Un’importante intesa per il rilancio dell’apprendistato

31 gennaio 2011 - pmi

Giudizio positivo di CNA sull’accordo siglato tra le parti sociali a fine ottobre per il rilancio dell’appendistato: l’accordo si inserisce nel percorso virtuoso di confronto e di collaborazione avviato con l’Intesa del 12 febbraio 2009 “Interventi a sostegno al reddito e alle competenze” e proseguito con il successivo accordo del 17 febbraio 2010, sulle “Linee guida per la formazione”.
L’Accordo in oggetto definisce una fase di transizione di 12 mesi, nella quale l’utilizzo del contratto di apprendistato sarà riconducibile all’interno di una cornice normativa condivisa dalle parti firmatarie.
In particolare, l’Intesa stabilisce:
– la funzione surrogatoria dei contratti collettivi nazionali di lavoro e degli accordi interconfederali laddove le Regioni non siano intervenute nella regolamentazione dei profili formativi dell’apprendistato professionalizzante;
– la validità, nell’ipotesi di formazione esclusivamente aziendale e per le Regioni che non hanno già provveduto a definire compiutamente la normativa, delle previsioni contenute nei contratti collettivi e negli accordi interconfederali che hanno disciplinato l’apprendistato professionalizzante;
È significativa inoltre la previsione secondo cui le imprese multi-localizzate possono attivare contratti di apprendistato applicando, su tutto il territorio nazionale, la sola regolamentazione della Regione dove l’impresa ha la propria sede legale.
In considerazione dell’importanza dell’apprendistato, che nell’artigianato rappresenta il principale canale d’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e di trasmissione delle competenze, assume inoltre particolare rilevanza l’impegno di avviare un tavolo tripartito per la definizione delle linee guida condivise per la riforma della tipologia contrattuale in oggetto.

Consip pubblica un Quaderno per le PMI

Consip pubblica un Quaderno per le PMI

27 maggio 2015 - imprese & dealers

Il 18 maggio Consip ha pubblicato il n. I/2015 dei Quaderni Consip, dal tiolo “Piccole e medie imprese tra opportunità e sfide: Consip e altri aggregatori, nuovi canali di accesso alla domanda pubblica”. Il Quaderno, a cura di Domenico Casalino, è scaricabile dal sito www.consip.it e illustra il ruolo che il soggetto aggregatore può svolgere, e le opportunità che può…
Pulire 2015, la crisi sembra essere passata

Pulire 2015, la crisi sembra essere passata

26 maggio 2015 - imprese & dealers

Prima impressione a caldo da Verona in attesa dei dati ufficiali da parte di Afidamp Servizi : per tre giorni la parola crisi non si è quasi mai sentita e, quando questo è avvenuto, la maggior parte delle volte era declinata al passato. Insomma, si è respirata aria di ripresa e questa è la notizia più bella: dopo diversi anni…
Internet of things, quando le cose dialogheranno in rete

Internet of things, quando le cose dialogheranno in rete

20 maggio 2015 - imprese & dealers

Con l’internet delle cose gli oggetti diventano intelligenti, comunicano dati, parlano di se stessi, interagiscono con la realtà che li circonda. A Verona il convegno “Internet of things: a new revolution in the cleaning industry?”, in programma il 20 maggio dalle 10.30 alle 12, in Sala Mascagni, cercherà di spiegare come questo innovativo concetto potrà aprire una nuova era nel…
Testate