Un’importante intesa per il rilancio dell’apprendistato

31 gennaio 2011 - pmi

Giudizio positivo di CNA sull’accordo siglato tra le parti sociali a fine ottobre per il rilancio dell’appendistato: l’accordo si inserisce nel percorso virtuoso di confronto e di collaborazione avviato con l’Intesa del 12 febbraio 2009 “Interventi a sostegno al reddito e alle competenze” e proseguito con il successivo accordo del 17 febbraio 2010, sulle “Linee guida per la formazione”.
L’Accordo in oggetto definisce una fase di transizione di 12 mesi, nella quale l’utilizzo del contratto di apprendistato sarà riconducibile all’interno di una cornice normativa condivisa dalle parti firmatarie.
In particolare, l’Intesa stabilisce:
– la funzione surrogatoria dei contratti collettivi nazionali di lavoro e degli accordi interconfederali laddove le Regioni non siano intervenute nella regolamentazione dei profili formativi dell’apprendistato professionalizzante;
– la validità, nell’ipotesi di formazione esclusivamente aziendale e per le Regioni che non hanno già provveduto a definire compiutamente la normativa, delle previsioni contenute nei contratti collettivi e negli accordi interconfederali che hanno disciplinato l’apprendistato professionalizzante;
È significativa inoltre la previsione secondo cui le imprese multi-localizzate possono attivare contratti di apprendistato applicando, su tutto il territorio nazionale, la sola regolamentazione della Regione dove l’impresa ha la propria sede legale.
In considerazione dell’importanza dell’apprendistato, che nell’artigianato rappresenta il principale canale d’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e di trasmissione delle competenze, assume inoltre particolare rilevanza l’impegno di avviare un tavolo tripartito per la definizione delle linee guida condivise per la riforma della tipologia contrattuale in oggetto.

Alle 5 Giornate di SNS “Le nuove frontiere degli acquisti telematici”

Alle 5 Giornate di SNS “Le nuove frontiere degli acquisti telematici”

29 giugno 2015 - imprese & dealers

E’ in programma per il 3 luglio, presso l’A.O. Mellino Mellini di Chiari (Brescia), la 4ta Giornata del ciclo seminariale sulla gestione degli appalti di servizi in sanità “Le 5 giornate di Milano”, promosso da Scuola Nazionale Servizi. La giornata, organizzata in collaborazione con Ale – Associazione lombarda degli economi e provveditori della sanità, è intitolata “La gara: le nuove…
Riforma appalti, ANIP FISE: “riconosciuta la specificità degli appalti di servizi”

Riforma appalti, ANIP FISE: “riconosciuta la specificità degli appalti di servizi”

24 giugno 2015 - imprese & dealers

“Finalmente il mondo degli appalti volta pagina con regole chiare e trasparenti nelle procedure di gara, che saranno effettuate con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa nei servizi, soprattutto in quelli labour intensive. Ascoltate le richieste del nostro settore”. E’ questo il commento di Lorenzo Mattioli, Presidente ANIP – l’Associazione Nazionale Imprese di Pulizia e Sevizi Integrati di Confindustria –…
Osservatorio lavoro CNA: a maggio continua ad aumentare l’occupazione nelle Pmi

Osservatorio lavoro CNA: a maggio continua ad aumentare l’occupazione nelle Pmi

24 giugno 2015 - news

A maggio continua ad aumentare l’occupazione nell’artigianato e nelle piccole imprese (+0,5%), a conferma del miglioramento complessivo dell’andamento dell’economia italiana. Lo rileva l’Osservatorio del Lavoro CNA, realizzato dal Centro Studi, che monitora mensilmente un campione di circa 20.500 micro e piccole imprese, i cui dati sono stati consegnati il 12 giugno scorsoi al ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, nel corso dell’Assemblea…
Testate