Un’importante intesa per il rilancio dell’apprendistato

31 gennaio 2011 - pmi

Giudizio positivo di CNA sull’accordo siglato tra le parti sociali a fine ottobre per il rilancio dell’appendistato: l’accordo si inserisce nel percorso virtuoso di confronto e di collaborazione avviato con l’Intesa del 12 febbraio 2009 “Interventi a sostegno al reddito e alle competenze” e proseguito con il successivo accordo del 17 febbraio 2010, sulle “Linee guida per la formazione”.
L’Accordo in oggetto definisce una fase di transizione di 12 mesi, nella quale l’utilizzo del contratto di apprendistato sarà riconducibile all’interno di una cornice normativa condivisa dalle parti firmatarie.
In particolare, l’Intesa stabilisce:
- la funzione surrogatoria dei contratti collettivi nazionali di lavoro e degli accordi interconfederali laddove le Regioni non siano intervenute nella regolamentazione dei profili formativi dell’apprendistato professionalizzante;
- la validità, nell’ipotesi di formazione esclusivamente aziendale e per le Regioni che non hanno già provveduto a definire compiutamente la normativa, delle previsioni contenute nei contratti collettivi e negli accordi interconfederali che hanno disciplinato l’apprendistato professionalizzante;
È significativa inoltre la previsione secondo cui le imprese multi-localizzate possono attivare contratti di apprendistato applicando, su tutto il territorio nazionale, la sola regolamentazione della Regione dove l’impresa ha la propria sede legale.
In considerazione dell’importanza dell’apprendistato, che nell’artigianato rappresenta il principale canale d’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro e di trasmissione delle competenze, assume inoltre particolare rilevanza l’impegno di avviare un tavolo tripartito per la definizione delle linee guida condivise per la riforma della tipologia contrattuale in oggetto.

Ad Arco Chimica menzione speciale per il GPP!

Ad Arco Chimica menzione speciale per il GPP!

23 marzo 2015 - imprese & dealers

Il 12 marzo scorso a Bologna, nel corso della mattinata  organizzata da Legambiente Emilia Romagna, alla  presenza dell’assessore regionale Palma Costi ed ai rappresentanti delle categorie economiche, Arco Chimica -risultata tra le sei finaliste su 2200 monitorate- ha ricevuto una menzione speciale per la sostenibilità del cleaning professionale e per l’offerta di prodotti idonei alla qualificazione ambientale nelle procedure pubbliche…

Focus sul decoro urbano per la seconda edizione di PULIRE Outdoor,  dal 19 al 21 maggio a Verona

Focus sul decoro urbano per la seconda edizione di PULIRE Outdoor, dal 19 al 21 maggio a Verona

20 marzo 2015 - imprese & dealers

Definiti i temi di “Pulire Outdoor – Città pulite”, la seconda edizione della manifestazione dedicata alla pulizia delle città e alla qualità della vita che si svolgerà a Verona dal 19 al 21 maggio 2015, nell’ambito di Pulire, la più grande fiera in Italia delle tecnologie per la pulizia professionale. Il tema di quest’anno porrà l’attenzione degli operatori sullo spazzamento…

Fnip portavoce in Senato delle piccole e medie imprese

Fnip portavoce in Senato delle piccole e medie imprese

19 marzo 2015 - imprese & dealers

Fnip si fa portavoce delle esigenze delle PMI di pulizia, servizi integrati e multiservizi davanti all’8 Commissione del Senato, che lavora al recepimento delle nuove Direttive europee sugli appalti pubblici. L’audizione si è svolta il 10 marzo in un clima di grande attenzione e apertura. La soddisfazione del presidente Fnip Nicola Burlin, che auspica un recepimento attento alle piccole e…

Testate