Innovazione e tecnologia nella disinfestazione delle strutture agroindustriali: le applicazioni con HT Ecosystem in Europa

03 agosto 2011 - industria & gdo

(Tratto da “GSA” n.7, luglio 2011) Negli ultimi anni l’utilizzo dei mezzi chimici per il controllo degli artropodi dannosi sia in ambito civile che industriale, ma in particolar modo in quello agro-industriale, ha subito un drastico ridimensionamento. Ciò è dovuto in parte alla necessità di far fronte al continuo insorgere di fenomeni di resistenza dei principali insetti infestanti nei confronti delle formulazioni di sintesi, ma fondamentalmente a orientamenti verso metodologie alternative eco-compatibili e in linea con l’accresciuta sensibilità verso il benessere umano.

Visualizzare il pdf dell’articolo

 

Bibliografia
Bertè E., 2007. Impiego di aria calda nella disinfestazione di un molino Barilla G.E.R. fratelli Spa. Atti del convegno di eliminazione di Bromuro di metile per la disinfestazione di industrie alimentari e strutture, risultati di 2 anni di esperienze pratiche – Bologna 15 2 2007:33
Bertè E., 2007. Il trattamento termico nei pastifici come alternativa all’uso dei fumiganti. Atti 8 simposio “La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari e la protezione degli alimenti”: 275-286
Boje J., 2010. 9 Conference Fumigant e Pheromones. Valencia:114-115
Guerra P, 2007 Strategie Integrate e trattamenti alternativi al bromuro di metile nelle industrie alimentari, implicazioni tecniche ed economiche. Atti 8 simposio “La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari e la protezione degli alimenti: 295-303
Mahroof R., Subramanyam B., Eustace D., 2003 Temperature and relative humidity profiles during heat treatment of mill and its efficacy against Tribolium castaneum (Herbst) life stages. Journal of Stored Products Research. 39:555-569
Mahroof R., Kun Y.Z., Never L., Subramanyam B., Bai J., 2003. Expression patterns of three heat shock protein 70 genes among developmental stages of the red flour beetle, Tribolium castaneum (Coleoptera: Tenebrionidae)., 2005 Comparative Biochemistry and Phisiology, Part A 141:247-256
Massara P., 2007. Disinfestare con aria Atti del convegno di eliminazione di Bromuro di metile per la disinfestazione di industrie alimentari e strutture, risultati di 2 anni di esperienze pratiche Bologna 15 2 2007:35-40
Massara P., Viola M., 2007 Trattamenti Termici per il controllo degli infestanti. Atti 8 simposio “La difesa antiparassitaria nelle industrie alimentari e la protezione degli alimenti”: 287-294
Never. L.G., 2000 Phiysiological responses of insects to heat . Postharvest Biology and Tecnology 21:103-111
Roesli R., Subramanyam B., Fairchild F.J., Behnke K. C., 2005 Trap catches of stored-product insect before and after heat treatment in a pilot feed mill. Journal of Stored Products Research 39:521-540
Salvucci M.E., Stecher D.S., Hanneberry T.J., 2000. Heat shock proteins in whiteflies, an insect that accumulates sorbitol in response to heat stress. Journal of Termal Biology, 25:363-371
Suss L., 2007. Quali possibilità per sostituire il brumuro di metile? Atti del convegno di eliminazione di Bromuro di metile per la disinfestazione di industrie alimentari e strutture, risultati di 2 anni di esperienze pratiche Bologna 15 2 2007:11-14
Trematerra P., 2004. Metodi per la difesa delle produzioni biologiche nella difesa dei cereali. ASSINCER 26 novembre 2 dicembre
Vasilis S., 2010 9 Conference Fumigant e Pheromones Valenci:132
Wright E.J., Sinclair E.A., Annis P.C., 2002. Laboratory determination of the requirements for control of Trogoderma variabile (Coleoptera: Dermestidae) by heat. Journal of stored Products Research 38:147-155

Ultima chiamata per il clima… e Carrefour c’è!

Ultima chiamata per il clima… e Carrefour c’è!

13 gennaio 2016 - industria & gdo

(Tratto da GSA n.12, dicembre 2015) Il riscaldamento globale fa sempre più paura e tutti sono chiamati a fare la propria parte: gli obiettivi della Cop21 di Parigi sono ambiziosi ma gli esempi virtuosi non mancano, anche nell’industria e nel retail. Ecco il caso di Carrefour e di alcuni fornitori italiani, fra cui Amadori e Lucart. FARE CLIC PER SCARICARE…
Con ‘Beeapp': lo spreco diventa risorsa

Con ‘Beeapp': lo spreco diventa risorsa

12 gennaio 2016 - industria & gdo

Raccogliere in appena un minuto le segnalazioni di eccedenze dai comparti dell’industria alimentare e della grande distribuzione organizzata, con lo scopo di far arrivare questi prodotti in modo piu’ efficiente e veloce a chi ne ha bisogno. Si chiama ‘BeeApp‘ e funziona da novembre scorso.Si tratta di una nuova applicazione per smartphone capace di unire l’esperienza del Banco alimentare Roma, che…
Festeggiate senza sprecare

Festeggiate senza sprecare

30 dicembre 2015 - industria & gdo

Il Ministero dell’Ambiente, CONAI e i Consorzi Nazionali per il Riciclo degli imballaggi in alluminio (Cial), carta (Comieco), plastica (Corepla), acciaio (Ricrea), vetro (Coreve) e legno (Rilegno) hanno avviato il progetto  “Family Bag  – Non sprecare, un nuovo stile di vita”. L’iniziativa ha lo scopo di cambiare le abitudini degli italiani a tavola e promuovere comportamenti virtuosi volti a combattere lo…
Testate