Unire le forze per tutelare meglio sicurezza e salute dei lavoratori

28 dicembre 2010 - imprese & dealers

Unire le forze per tutelare meglio sicurezza e salute dei lavoratori

Per la crescita di una cultura della sicurezza sul lavoro in Italia è stato siglato il 2 dicembre scorso l’accordo di collaborazione dal Presidente Rocco Vitale di AiFOS (Associazione Italiana Formatori della Sicurezza sul Lavoro) e dal Presidente Franco Bettoni di ANMIL (Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro). Un accordo che sancisce e migliora una sinergia già iniziata in passato tra le due associazioni e che rende più efficaci le attività comuni di prevenzione per la salute e la tutela della vita dei lavoratori. Con questo accordo AiFOS ed ANMIL si impegnano a collaborare per lo sviluppo di settori comuni di ricerca, sviluppo, attuazione ed organizzazione relativi alla diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro. Le due associazioni, nate in momenti diversi della storia italiana, hanno comuni valori di solidarietà e finalità molto simili.
L’ANMIL è un’associazione che dal 1943 si occupa della tutela e della rappresentanza delle vittime di infortuni sul lavoro e delle vedove e degli orfani dei caduti e promuove iniziative tese a migliorare la legislazione in materia di infortuni sul lavoro e di reinserimento lavorativo. Ad esempio svolgendo attività di studio, indagine, promozione e sviluppo su problemi previdenziali e assistenziali.
L’AiFOS è una associazione costituita da formatori, docenti, professionisti, consulenti, aziende e da quanti operano nel campo della formazione della sicurezza sul lavoro. L’associazione, che si propone di svolgere attività di studio, ricerca e realizzazione di iniziative per favorire la formazione e rendere più efficace la prevenzione nei luoghi di lavoro, fa parte della Consulta Interassociativa Italiana della Prevenzione, organismo costituito dalle associazioni scientifiche più rappresentative del settore.

Queste le linee base dell’accordo in relazione alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro:
– progettazione, programmazione ed erogazione di corsi base e di aggiornamento, con metodologia frontale ed in e-learning;
– sviluppo di strumenti e metodologie per l’individuazione delle criticità relative alla formazione ed informazione;
– elaborazione e realizzazione di azioni condivise, anche in collaborazione con enti terzi, su temi di ricerca e formazione.

Per informazioni: www.aifos.euinfo@aifos.it

Fnip/ Confcommercio, grande successo per il convegno sulla Centralizzazione degli acquisti pubblici

Fnip/ Confcommercio, grande successo per il convegno sulla Centralizzazione degli acquisti pubblici

28 aprile 2017 - imprese & dealers

Straordinario successo, il 20 aprile, per la Tavola Rotonda “Mercato pubblico, centralizzazione degli acquisti e tutela della concorrenza”, organizzata da Fnip/Confcommercio – Federazione Nazionale delle Imprese di Pulizia, di Disinfestazione, di Servizi e Multiservizi presso la sede di Confcommercio a Roma. Al centro del dibattito i nuovi scenari delineati dalla centralizzazione degli acquisti pubblici, e le mega convenzioni suddivise in…
Unger Stingray premiato per il suo eccezionale design

Unger Stingray premiato per il suo eccezionale design

27 aprile 2017 - imprese & dealers

Il sistema di pulizia per vetri interni UNGER Stingray è stato premiato con il Red Dot Design Award, un rinomato riconoscimento a livello internazionale. La giuria di esperti ha scelto il prodotto innovativo vincente per la categoria “Product Design” tra oltre 5.500 candidati. “Siamo molto lieti di esserci aggiudicati questo riconoscimento di importanza mondiale” afferma  , Senior Director of Marketing…
Una carezza in un… vetro

Una carezza in un… vetro

20 aprile 2017 - Articoli

(Tratto da GSA n.3, marzo 2017) La deliziosa “pièce” narrativa di Sergio Claudio Perroni “Il principio della carezza” racconta l’innamoramento ad alta quota fra una scrittrice e un lavavetri. E’ l’omaggio che Afidamp, in collaborazione con La nave di Teseo, il progetto editoriale di Elisabetta Sgarbi, ha fatto ai propri associati. Toni D’Andrea ci racconta com’è andata, a partire dall’incontro,…
Testate