Un futuro in “Blue”

25 novembre 2010 - imprese & dealers

Blue Economy

Blue Economy, di Gunter Pauli

Presentato lo scorso ottobre il libro Blue economy di Gunter Pauli, in cui sono raccolti 100 esempi di innovazione sostenibile.
Gunter Pauli è noto per essere il fondatore di Zeri (Zero Emission Research Initiative), che collabora con governi e istituzioni per individuare modelli di sviluppo sostenibile. Il suo nuovo libro Blue Economy (EA, Edizioni Ambiente), presentato lo scorso ottobre a Bologna e a Torino, raccoglie 100 esempi realizzati, funzionanti e redditizi di innovazione ispirata alla natura. Con la Blue Economy si intende proporre un nuovo modello di business per ispirare gli imprenditori a dar forma ad una nuova economia basata su innovazione competitiva, creando posti di lavoro e del capitale sociale. Al centro ci sono le tecnologie ispirate dal funzionamento della natura e le strategie della biomimesi. Diversamente dalla green economy, non richiede alle aziende di investire di più per salvare l’ambiente. Anzi, con minore impiego di capitali è in grado di creare maggiori flussi di reddito e di costruire al tempo stesso capitale sociale. E sempre più imprese, abbracciandone i principi, hanno dimostrato la propria competitività. La flessibilità e la capacità di adattarsi ai vari contesti sono molto importanti nella Blue economy: per questo, a partire dallo scorso febbraio e per le 100 settimane seguenti (si arriverà nel 2012), Pauli pubblicherà un’innovazione a settimana per stimolare l’imprenditorialità, la competitività e l’occupazione. La stima è che le 100 innovazioni potranno generare 100 milioni di posti di lavoro nel prossimo decennio. La sfida di oggi, secondo il lungimirante economista, è quella di rispondere ai bisogni fondamentali di tutti, con quello che abbiamo; dobbiamo imparare dai vecchi sistemi del passato, attingendone innovazioni concrete ed esempi.

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

28 luglio 2015 - imprese & dealers

Non avremmo mai voluto parlarne di nuovo, ma purtroppo l’illegalità ha colpito ancora. Lo scorso 24 luglio, proprio mentre l’amministratore Antonio Picascia interveniva a un convegno sulla lotta alle mafie, la Cleprin è stata devastata da un incendio che, con ogni probabilità, è di natura dolosa. Nel numero di maggio di GSA abbiamo raccontato ampiamente la storia di questo imprenditore…
Arco Chimica, completati i lavori della nuova area dello stabilimento

Arco Chimica, completati i lavori della nuova area dello stabilimento

27 luglio 2015 - imprese & dealers

Grande e giustificato entusiasmo in casa Arco Chimica. Ai primi di luglio sono stati infatti ultimati i lavori di ristrutturazione della nuova ala dello stabilimento: il fabbricato, dalla superficie interna di oltre 800 mq, che ospiterà importanti produzioni e una grande sala corsi, è dotato di un vasto parcheggio esterno, di circa 2.500 mq, per dipendenti, fornitori e visitatori. “Siamo…
Kärcher, 10.000 Like e tanta voglia di crescere

Kärcher, 10.000 Like e tanta voglia di crescere

21 luglio 2015 - imprese & dealers

10.000 like e non sentirli: primo produttore mondiale di macchine e soluzioni per la pulizia, Kärcher è “sbarcata” su Facebook soltanto un anno fa, riscuotendo consensi sin da subito. L’Azienda ha raggiunto oggi 10.000 Like, un traguardo simbolico ma significativo, indice della grande attenzione verso il brand ma anche verso il DIY, settore in grande fermento e che coinvolge un…
Testate