Un futuro in “Blue”

25 novembre 2010 - imprese & dealers

Blue Economy

Blue Economy, di Gunter Pauli

Presentato lo scorso ottobre il libro Blue economy di Gunter Pauli, in cui sono raccolti 100 esempi di innovazione sostenibile.
Gunter Pauli è noto per essere il fondatore di Zeri (Zero Emission Research Initiative), che collabora con governi e istituzioni per individuare modelli di sviluppo sostenibile. Il suo nuovo libro Blue Economy (EA, Edizioni Ambiente), presentato lo scorso ottobre a Bologna e a Torino, raccoglie 100 esempi realizzati, funzionanti e redditizi di innovazione ispirata alla natura. Con la Blue Economy si intende proporre un nuovo modello di business per ispirare gli imprenditori a dar forma ad una nuova economia basata su innovazione competitiva, creando posti di lavoro e del capitale sociale. Al centro ci sono le tecnologie ispirate dal funzionamento della natura e le strategie della biomimesi. Diversamente dalla green economy, non richiede alle aziende di investire di più per salvare l’ambiente. Anzi, con minore impiego di capitali è in grado di creare maggiori flussi di reddito e di costruire al tempo stesso capitale sociale. E sempre più imprese, abbracciandone i principi, hanno dimostrato la propria competitività. La flessibilità e la capacità di adattarsi ai vari contesti sono molto importanti nella Blue economy: per questo, a partire dallo scorso febbraio e per le 100 settimane seguenti (si arriverà nel 2012), Pauli pubblicherà un’innovazione a settimana per stimolare l’imprenditorialità, la competitività e l’occupazione. La stima è che le 100 innovazioni potranno generare 100 milioni di posti di lavoro nel prossimo decennio. La sfida di oggi, secondo il lungimirante economista, è quella di rispondere ai bisogni fondamentali di tutti, con quello che abbiamo; dobbiamo imparare dai vecchi sistemi del passato, attingendone innovazioni concrete ed esempi.

Arriva Tailor: da Arco e Kärcher un nuovo modo di “fare cleaning”

Arriva Tailor: da Arco e Kärcher un nuovo modo di “fare cleaning”

01 settembre 2015 - imprese & dealers

Un nuovo modo di pensare al pulito, intelligente e “sartoriale”. Un innovativo progetto condiviso con cui Kärcher e Arco Chimica si presentano al mercato a partire da questo autunno: parliamo di “Tailor”, un software e una nuova applicazione sviluppati in collaborazione dalle due aziende. L’annuncio è stato dato da Luca Cocconi, direttore generale di Arco Chimica, e Giovanni Probo, amministratore…
Giubileo: bonus per facciate e tetti puliti

Giubileo: bonus per facciate e tetti puliti

31 agosto 2015 - imprese & dealers

Roma si prepara a un vero e proprio lifting col Giubileo alle porte. L’assemblea capitolina ha dato il via libera alla delibera bipartisan che prevede agevolazioni per il rifacimento delle facciate e per iniziative per la bonifica dell’amianto e per il risparmio energetico. In arrivo per i romani incentivi per il restyling dell’ esterno delle loro case: dall’esenzione della Cosap…
Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

28 luglio 2015 - imprese & dealers

Non avremmo mai voluto parlarne di nuovo, ma purtroppo l’illegalità ha colpito ancora. Lo scorso 24 luglio, proprio mentre l’amministratore Antonio Picascia interveniva a un convegno sulla lotta alle mafie, la Cleprin è stata devastata da un incendio che, con ogni probabilità, è di natura dolosa. Nel numero di maggio di GSA abbiamo raccontato ampiamente la storia di questo imprenditore…
Testate