Un futuro in “Blue”

25 novembre 2010 - imprese & dealers

Blue Economy

Blue Economy, di Gunter Pauli

Presentato lo scorso ottobre il libro Blue economy di Gunter Pauli, in cui sono raccolti 100 esempi di innovazione sostenibile.
Gunter Pauli è noto per essere il fondatore di Zeri (Zero Emission Research Initiative), che collabora con governi e istituzioni per individuare modelli di sviluppo sostenibile. Il suo nuovo libro Blue Economy (EA, Edizioni Ambiente), presentato lo scorso ottobre a Bologna e a Torino, raccoglie 100 esempi realizzati, funzionanti e redditizi di innovazione ispirata alla natura. Con la Blue Economy si intende proporre un nuovo modello di business per ispirare gli imprenditori a dar forma ad una nuova economia basata su innovazione competitiva, creando posti di lavoro e del capitale sociale. Al centro ci sono le tecnologie ispirate dal funzionamento della natura e le strategie della biomimesi. Diversamente dalla green economy, non richiede alle aziende di investire di più per salvare l’ambiente. Anzi, con minore impiego di capitali è in grado di creare maggiori flussi di reddito e di costruire al tempo stesso capitale sociale. E sempre più imprese, abbracciandone i principi, hanno dimostrato la propria competitività. La flessibilità e la capacità di adattarsi ai vari contesti sono molto importanti nella Blue economy: per questo, a partire dallo scorso febbraio e per le 100 settimane seguenti (si arriverà nel 2012), Pauli pubblicherà un’innovazione a settimana per stimolare l’imprenditorialità, la competitività e l’occupazione. La stima è che le 100 innovazioni potranno generare 100 milioni di posti di lavoro nel prossimo decennio. La sfida di oggi, secondo il lungimirante economista, è quella di rispondere ai bisogni fondamentali di tutti, con quello che abbiamo; dobbiamo imparare dai vecchi sistemi del passato, attingendone innovazioni concrete ed esempi.

Con Pulire nella magia della Persia

Con Pulire nella magia della Persia

22 luglio 2016 - imprese & dealers

Nel 2017, dal 22 al 24 febbraio, l’industria del pulito si immerge nelle magiche atmosfere dell’Iran per Pulire Persia, che si svolgerà a Teheran. Con quasi 80 milioni di abitanti e una posizione geografica a cavallo tra il Vicino e l’Estremo Oriente, l’Iran è il secondo mercato mediorientale dopo quello saudita, grazie anche al recente allentamento delle sanzioni e alla…
Lorenzo Mattioli confermato presidente di Anip-Confindustria e sancita la nascita della Federazione dell’industria italiana dei servizi

Lorenzo Mattioli confermato presidente di Anip-Confindustria e sancita la nascita della Federazione dell’industria italiana dei servizi

21 luglio 2016 - imprese & dealers

Lorenzo Mattioli è stato confermato, per i prossimi 4 anni, alla presidenza dell’Anip, l’Associazione Nazionale delle Imprese di Pulizia e Servizi Integrati aderente a Confindustria in occasione dell’assemblea annuale svoltasi il 20 luglio nella sede di viale dell’Astronomia a Roma, nel corso della quale è stato siglato, alla presenza del presidente Vincenzo Boccia, il primo protocollo per la nascita della…
“Arte, Cultura, Lavoro”: in 15mila a Forlì alla Festa organizzata in collaborazione con Formula Servizi

“Arte, Cultura, Lavoro”: in 15mila a Forlì alla Festa organizzata in collaborazione con Formula Servizi

21 luglio 2016 - imprese & dealers

Un grande successo per l’evento forlivese, alla sua seconda edizione, dedicato ai temi “Arte, Cultura, Lavoro” organizzato da Rai Radio 3 e che ha coinvolto la cooperativa Formula Servizi per quanto riguarda tutti gli aspetti organizzativi e gestionali dell’evento.   15mila persone per 24 eventi suddivisi in 3 giornate, in giugno, incentrate sul tema del lavoro con interviste, concerti, presentazioni…
Testate