Un futuro in “Blue”

25 novembre 2010 - imprese & dealers

Blue Economy

Blue Economy, di Gunter Pauli

Presentato lo scorso ottobre il libro Blue economy di Gunter Pauli, in cui sono raccolti 100 esempi di innovazione sostenibile.
Gunter Pauli è noto per essere il fondatore di Zeri (Zero Emission Research Initiative), che collabora con governi e istituzioni per individuare modelli di sviluppo sostenibile. Il suo nuovo libro Blue Economy (EA, Edizioni Ambiente), presentato lo scorso ottobre a Bologna e a Torino, raccoglie 100 esempi realizzati, funzionanti e redditizi di innovazione ispirata alla natura. Con la Blue Economy si intende proporre un nuovo modello di business per ispirare gli imprenditori a dar forma ad una nuova economia basata su innovazione competitiva, creando posti di lavoro e del capitale sociale. Al centro ci sono le tecnologie ispirate dal funzionamento della natura e le strategie della biomimesi. Diversamente dalla green economy, non richiede alle aziende di investire di più per salvare l’ambiente. Anzi, con minore impiego di capitali è in grado di creare maggiori flussi di reddito e di costruire al tempo stesso capitale sociale. E sempre più imprese, abbracciandone i principi, hanno dimostrato la propria competitività. La flessibilità e la capacità di adattarsi ai vari contesti sono molto importanti nella Blue economy: per questo, a partire dallo scorso febbraio e per le 100 settimane seguenti (si arriverà nel 2012), Pauli pubblicherà un’innovazione a settimana per stimolare l’imprenditorialità, la competitività e l’occupazione. La stima è che le 100 innovazioni potranno generare 100 milioni di posti di lavoro nel prossimo decennio. La sfida di oggi, secondo il lungimirante economista, è quella di rispondere ai bisogni fondamentali di tutti, con quello che abbiamo; dobbiamo imparare dai vecchi sistemi del passato, attingendone innovazioni concrete ed esempi.

Ica System, 30 anni e tanti motivi per festeggiare

Ica System, 30 anni e tanti motivi per festeggiare

29 marzo 2017 - imprese & dealers

Quello che è iniziato è un anno importante per ICA System. Per diversi motivi: innanzitutto perché festeggia i suoi primi 30 anni, e in quel di Treviso fervono i preparativi per celebrare al meglio questo importante traguardo. Ma non è l’unica cosa da festeggiare, perché in questi mesi si segnala il grande successo di due importanti innovazioni introdotte da ICA…
Oggetti che comunicano: così l’IOT entra in albergo (e lo pulisce)

Oggetti che comunicano: così l’IOT entra in albergo (e lo pulisce)

29 marzo 2017 - Articoli

(Tratto da GSA n.2, febbraio 2017) Anche in hotel si parla ormai di Internet delle cose: e non solo per serrature, frigobar, prenotazioni e pagamenti. Si tratta anche di pulizia. Sempre di più, infatti, sono le strutture alberghiere in cui sono attivi robot o macchine per la pulizia intelligenti. Ecco cosa offre il mercato. CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO…
L’Agcm ha aperto un’istruttoria sulla gara “Consip Facility Management 4”

L’Agcm ha aperto un’istruttoria sulla gara “Consip Facility Management 4”

24 marzo 2017 - facility management

L’Antitrust ha avviato ieri, 23 marzo, un procedimento istruttorio nei confronti di CNS – Consorzio Nazionale Servizi Società Cooperativa, Dussmann Service, S.r.l., Engie Servizi S.p.a. (già Cofely Italia S.p.a.), ManitalIdea S.p.a., Manutencoop Facility Management S.p.a., Romeo Gestioni S.p.a. e STI S.p.a., per accertare se tali imprese, anche per il tramite di società dalle stesse controllate, abbiano posto in essere un’intesa…
Testate