Meno rifiuti, più risorse

12 ottobre 2011 - Articoli

Meno rifiuti, più risorse

(Tratto da GSA Igiene urbana n.3 luglio-settembre 2011)

 

Il secondo numero dei Quaderni del Museo della Rumenta di Genova presenta un quadro sintetico ma esauriente del nuovo approccio alla prevenzione nel campo della gestione dei rifiuti previsto dal Dlgs 205/10.

 

I rifiuti sono l’ultima fase del ciclo di vita dei prodotti, quello che inizia con l’estrazione dall’ambiente delle risorse vergini (rinnovabili e non rinnovabili). Per questo la gestione dei rifiuti non può essere considerata un’attività a sè stante, ma va integrata strettamente nel complesso delle politiche che presiedono alla gestione delle risorse: migliore è l’utilizzo delle risorse – attraverso la durata dei prodotti a cui esse danno vita, oppure il loro riutilizzo in cicli produttivi successivi – minore è la quantità dei rifiuti che si riconsegnano all’ambiente, con il loro potere comunque inquinante. Il limite teorico di questo approccio è il riciclo totale, che equivale all’obiettivo “rifiuti zero”.

Fare clic per scaricare l’articolo in versione integrale

Chef star televisive bocciate in igiene

Chef star televisive bocciate in igiene

28 novembre 2016 - Articoli

(Tratto da GSA n.10, ottobre 2016) Star assolute per il palato, un po’ meno ferrati in fatto di pulito. Le sviste igieniche di Ramsay e compagni smascherate da uno studio Usa: mani non  lavate, cibi preparati in contemporanea, stracci e grembiuli in cucina, contatti cotto/crudo… Analizzati più di 100 episodi “sospetti”. CLICCARE PER LEGGERE…
Cucine delocalizzate: il “piatto pronto” non è più un tabù

Cucine delocalizzate: il “piatto pronto” non è più un tabù

23 novembre 2016 - Articoli

(Tratto da GSA n.10, ottobre 2016) La delocalizzazione della produzione, in passato vista con diffidenza, si sta affermando anche nel settore alimentare. Spesso per gli hotel è più semplice, economicamente sostenibile e ci guadagna anche la qualità. Ecco come fare, secondo il Regolamento CE 852/2004.   cucine delocalizzate…
Piscina sporca? Un rischio sanitario da non correre

Piscina sporca? Un rischio sanitario da non correre

17 novembre 2016 - Articoli

(Tratto da GSA n.10, ottobre 2016) Pubblicato il Quaderno per la Salute e la Sicurezza INAIL “Le piscine”, molto utile non solo per gli utenti e i fruitori degli impianti, a cui si rivolge, ma anche per i gestori, che sono responsabili della loro corretta manutenzione. Grande importanza è attribuita anche all’igiene degli impianti, perché il rischio più elevato è…
Testate