igiene urbana

Meno rifiuti, più risorse

Meno rifiuti, più risorse

12 ottobre 2011

(Tratto da GSA Igiene urbana n.3 luglio-settembre 2011)

 

Il secondo numero dei Quaderni del Museo della Rumenta di Genova presenta un quadro sintetico ma esauriente del nuovo approccio alla prevenzione nel campo della gestione dei rifiuti previsto dal Dlgs 205/10.

 

I rifiuti sono l’ultima fase del ciclo di vita dei prodotti, quello che inizia con l’estrazione dall’ambiente delle risorse vergini (rinnovabili e non rinnovabili). Per questo la gestione dei rifiuti non può essere considerata un’attività a sè stante, ma va integrata strettamente nel complesso delle politiche che presiedono alla gestione delle risorse: migliore è l’utilizzo delle risorse – attraverso la durata dei prodotti a cui esse danno vita, oppure il loro riutilizzo in cicli produttivi successivi – minore è la quantità dei rifiuti che si riconsegnano all’ambiente, con il loro potere comunque inquinante. Il limite teorico di questo approccio è il riciclo totale, che equivale all’obiettivo “rifiuti zero”.

Fare clic per scaricare l’articolo in versione integrale

Tags: ,


Ecolight presenta la “Guida rifiuti”: una bussola per le aziende nella gestione dei rifiuti professionali

Ecolight presenta la “Guida rifiuti”: una bussola per le aziende nella gestione dei rifiuti professionali

Tra obblighi e nuove normative talvolta c’è il rischio di perdersi. Ecolight, consorzio nazionale per la gestione dei rifiuti elettronici, delle pile e degli accumulatori esausti, ha realizzato una guida per le imprese ed i professionisti che si trovano a…

igiene urbana >>
Rifiuti in mare: Bruxelles punta ad un taglio del 30% per 2030

Rifiuti in mare: Bruxelles punta ad un taglio del 30% per 2030

Ripulire i mari europei dall’immondizia, che nel Mediterraneo significa soprattutto sigarette, bottiglie e buste di plastica, lattine. A lanciare la sfida è la Commissione europea, che punta ad un taglio del 30% dei rifiuti marini entro il 2030, in particolare…

igiene urbana >>
#ambienteprotetto, Galletti: “corriamo verso Italia piu’ sicura e sostenibile”

#ambienteprotetto, Galletti: “corriamo verso Italia piu’ sicura e sostenibile”

Il 25 giugno scorso è stato approvato il Decreto ministeriale #Ambienteprotetto che contiene disposizioni urgenti per la tutela dell’ambiente. In un comunicato stampa il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti afferma che tale decreto è stato emanato al fine di rendere…

igiene urbana >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it

Condividi