Igiene ambientale: sanità alla sfida della sostenibilità

13 Marzo 2019 - sanità

Igiene ambientale: sanità alla sfida della sostenibilità

A Bologna il 10 aprile un evento promosso da Soligena e organizzato da BioSkills.

 E’ prevista per mercoledì 10 aprile 2019, a Bologna (Hotel Savoia Regency, Via del Pilastro 2), la giornata di studio e formazione “Igiene ambientale nelle strutture sanitarie: la sfida della  sostenibilità”, promossa da Soligena e organizzata da BioSkills con la direzione scientifica del professor Gaetano Privitera, dell’Università di Pisa. L’appuntamento è per le ore 9, con la registrazione dei partecipanti e il caffè di benvenuto.

I lavori partiranno alle 10, con “Progettare l’ospedale sostenibile nella prospettiva di una Economia Circolare”, di Stefano Capolongo (Politecnico di Milano). Alle 10.30 sarà la volta dei CAM –  “Criteri Minimi Ambientali per la sanificazione delle strutture sanitarie”, di Gaetano Privitera (Università di Pisa), e poi degli “Ecolabel dei servizi di pulizia”, di Michela Gallo (Università di Genova).

A fine mattinata interverranno Beatrice Casini, Aou Pisa, con “Nuove tecnologie di sanificazione e ecocompatibilità”, e Raffaele Guariniello con “Obblighi e responsabilità penali in materia di sicurezza nelle strutture sanitarie”. Dopo il lunch e l’incontro con le aziende, nel pomeriggio ci sarà spazio per una tavola rotonda e per altri interventi in cui si parlerà di legionella con Maria Luisa Cristina (Università di Genova) e Sergio La Mura (Componente GdL Linee Guida Legionellosi Maggio 2015) e di Problematiche e soluzioni gestionali dei servizi appaltati con Spartaco  Mencaroni  (Azienda USL Toscana Nordovest).

Alle ore 16.00-16.30 Presentazione della Carta di Bergamo e conclusioni.          

http://www.soligena.it/

Linea guida ANMDO, dall’ esecuzione alla valutazione di processo

Linea guida ANMDO, dall’ esecuzione alla valutazione di processo

14 Maggio 2019 - sanità

(Tratto da GSA n.4, aprile 2019) Le linee guida ANMDO sulla sanificazione ospedaliera, pubblicate nella loro versione definitiva e condivise da numerose associazioni attive nel settore sanitario, “cambiano pelle”. L’obiettivo si sposta dalla fase di esecuzione: una “rivoluzione copernicana” che non tarderà a dare i suoi frutti nella lotta alle Ica, Infezioni correlate all’assistenza, che rappresentano il nemico numero uno…
Ospedali, lotta senza quartiere alle ICA

Ospedali, lotta senza quartiere alle ICA

07 Maggio 2019 - sanità

(Tratto da GSA n.4, aprile 2019) Negli ospedali igiene e sanificazione devono essere gestite con i giusti prodotti e da operatori adeguatamente formati. Solo così si potrà fare il salto di qualità nella dura battaglia contro le ICA, le Infezioni correlate all’ assistenza che, dati alla mano, coinvolgono ancora almeno 6 pazienti su 100 e non risparmiano personale e visitatori.…
5 maggio 2019 Giornata Mondiale dell’OMS per l’Igiene delle mani

5 maggio 2019 Giornata Mondiale dell’OMS per l’Igiene delle mani

03 Maggio 2019 - sanità

A causa delle infezioni correlate all’assistenza (ICA) 75.000 pazienti muoiono in un anno negli USA, 29.000 in Europa (mentre sono 26.000 i decessi per incidenti stradali). In Italia si valutano 2.600 morti direttamente imputabili a queste infezioni. Senza un’adeguata igiene delle mani, come è indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), durante la cura dei malati, in ambienti particolari come sono…
Testate