Polti collabora con SDA Bocconi per un approccio strategico alla Sostenibilità

13 Gennaio 2022 - hotel & catering

Polti collabora con SDA Bocconi per un approccio strategico alla Sostenibilità

Il gruppo Polti ha deciso di intraprendere un’importante collaborazione con il centro di ricerca Sustainability Lab della SDA Bocconi – School of Management diretto dal prof. Francesco Perrini, Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e Presidente del Comitato di Sostenibilità del prestigioso ateneo milanese.

Obiettivo di questa  collaborazione, altamente qualificata per l’azienda comasca, è procedere ad una strategic review del proprio modello di impresa sostenibile e socialmente responsabile, in perfetta coerenza all’ormai dichiarato orientamento del Gruppo alle strategie e politiche ESG (Environment, Social, Governance) che sono di fatto una valutazione della coscienza collettiva di un’azienda riguardo la presa in carico di fattori sociali e ambientali nel proprio operare, in uniformità con l’iniziativa lanciata dall’ONU nell’ “Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile”. L’obiettivo è quello di definire e attuare un percorso virtuoso di accountability in funzione di specifici indicatori ESG, formalizzando così un impegno chiaro e condiviso con l’intera popolazione aziendale nei confronti della Sostenibilità.

“La Sostenibilità per Polti rappresenta un progetto di governance da perseguire non solo a livello gestionale, ma è un valore fondamentale sul quale abbiamo costruito la nostra visione – sottolinea Francesca Polti, Direttrice Generale – La partnership con SDA Bocconi ha l’obiettivo di integrare visione e strategia di business, attraverso un equilibrio che sono certa alla fine di questo percorso farà emergere ancora meglio l’anima dell’azienda. L’ho già detto altre volte ma non mi stancherò mai di ripetere come abbia fatto mia e quanto voglia portare nel nostro modo di fare impresa la definizione di sviluppo sostenibile suggerita nel rapporto Onu ‘Our Common Future’, pubblicato nel 1987, dove si indica come necessario ‘Uno sviluppo che sia in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri’.  Ecco, ho la ferma convinzione che questa sia l’unica strada percorribile: non esiste crescita che non sia sostenibile”.

La struttura dell’intervento, particolarmente articolato, prevede diverse e approfondite fasi di lavoro, a partire dalla mappatura delle attività di Polti SPA rispetto ai parametri ESG, cui seguirà, sulla base delle risultanze, l’identificazione delle aree di intervento dove focalizzare specifiche iniziative e la proposta di un nuovo modello di governance in grado di presidiare tali iniziative nel tempo.

Successivamente si procederà all’elaborazione di obiettivi, target e KPI per la definizione di programmi pluriennali nell’ambito della Sostenibilità per consentirne una ancor più profonda integrazione nella strategia aziendale. Workshop di condivisione dei risultati emersi e delle linee di azione che coinvolgeranno la proprietà e il management concluderanno la prima parte del percorso, entro la prossima primavera 2022.

Sicuramente un piano complesso e impegnativo che dovrà tener conto di molteplici fattori come l’agenda ONU 2030 sullo sviluppo sostenibile in primis, le richieste e le aspettative del mercato, la comunità sociale che gravita intorno all’azienda oltre alle istanze della comunità finanziaria, sempre più interessata ad integrare aspetti di natura ambientale/sociale nelle scelte di investimento dell’impresa.

www.polti.it

Fonte: comunicato stampa

Tork introduce due nuovi disinfettanti mani senza alcool

Tork introduce due nuovi disinfettanti mani senza alcool

06 Dicembre 2021 - industria & gdo

La pandemia ha evidenziato l’importanza dell’igiene e ha fatto crescere la sensibilità e le attese delle persone anche nei luoghi di lavoro, dove tutti abbiamo bisogno di sentirci sicuri.1 Un’igiene delle mani efficace e costante è una pratica importante per promuovere il benessere e prevenire le malattie. Tuttavia, la disinfezione e il lavaggio frequente delle mani possono portare a irritazioni…
Tessuto riutilizzabile, 76 vite di vantaggi economici e ambientali

Tessuto riutilizzabile, 76 vite di vantaggi economici e ambientali

29 Ottobre 2021 - hotel & catering

Il 91% dei materiali è avviato al recupero, resiste a 75 cicli di lavaggio, impatta sull’effetto serra il 48 % in meno del monouso. Sono questi i numeri vincenti del tessuto riutilizzabile per la ristorazione ottenuti dalle analisi comparative di LCA, Life Cycle Assessment, ed LCC, Life Cycle Costing, le metodologie che rilevano rispettivamente gli impatti ambientali ed economici nelle…
Sicurezza ed ergonomia fanno rima con qualità “top”

Sicurezza ed ergonomia fanno rima con qualità “top”

29 Ottobre 2021 - hotel & catering

All’Upstalsboom Wellness Resort South Beach a Wyk auf Föhrer, una perla sulle rive del Mare del Nord, il pluripremiato sistema GO! clean di Unger è la prima scelta per housekeeping e addetti alle pulizie. Oltre all’efficacia sui pavimenti (anche pregiati), sono assicurate praticità di impiego e massima ergonomia. Così si garantisce il meglio per gli ospiti e la perfetta sicurezza…
Testate