Pulire Verona 2015: vademecum del visitatore

29 Aprile 2015 - Newsletter

Pulire Verona 2015: vademecum del visitatore

Dunque ci siamo: apre il 19 maggio, fino al 21, l’edizione 2015 di Pulire. Il programma è un ottimo mix tra lavoro e convivialità, come una fiera dev’essere oggi: non più solo uno spazio per mettersi in mostra e, si diceva un tempo, “fare affari”, ma anche e soprattutto un momento in cui stare insieme, nel senso più ampio del termine.

Espositori e visitatori
Iniziamo dagli espositori, veri protagonisti della kermesse veronese: sono 250, con 85 fabbricanti e 15 dealer associati Afidamp nei padiglioni 1, 2, 3, 4, raggiungibili dall’ingresso “Cangrande”. Provengono da 25 paesi, vale a dire i più importanti produttori nazionali e internazionali di macchine, prodotti e attrezzature per la pulizia professionale con soluzioni specifiche per i vari settori. Sull’altro fronte sono attesi oltre 14mila visitatori da 90 paesi del mondo per trovare risposta alle loro esigenze: dalle più grandi imprese di servizi e facility management che operano per sanità, horeca, industria, grande distribuzione e trasporti, a distributori, concessionari, rivenditori, importatori, gruppi di acquisto.
Consulta le piante dei padiglioni con gli espositori

Consulta catalogo espositori

I convegni
Ricco sarà il programma convegnistico per tutti e tre i giorni. Tra gli appuntamenti da non perdere, il primo giorno alle 11.30 il Seminario CNA ‘Imprese di pulizie tra crisi, mercato e concorrenza sleale in Sala meeting – Galleria 2/3. Il secondo giorno di manifestazione, da non perdere l’importante appuntamento in lingua inglese “Internet of things”, sull’impatto delle nuove tecnologie di digitalizzazione a distanza sul settore produttivo. Il 21 maggio, dalle 10,30, Conferenza stampa AfidampCOM con presentazione indagine sul fatturato ed evento ad Expo 2015 – Stand AfidampFED e dalle 11 il Convegno ONBSI su Mercato e regole in Sala Mascagni.
Consulta il Programma convegni

Grande spazio all’Outdoor
Ampio spazio sarà dedicato all’outdoor, e in particolare al tema dello spazzamento stradale. Pulire Outdoor si rivolge a produttori di spazzatrici stradali, produttori di tecnologie per la pulizia e la manutenzione di strade ed aree verdi, operatori ed erogatori del servizio, pubbliche amministrazioni. L’evento è organizzato da Afidamp Servizi e Veronafiere, con la collaborazione di Amia Verona. Il primo giorno, oltre alla cerimonia di apertura, si terrà un convegno sul decoro urbano per Pulire Outdoor, la sezione fieristica dedicata al mondo dello spazzamento urbano. Il convegno dal titolo “Qualità della vita e igiene urbana: le priorità dei cittadini’, si svolgerà il 19 maggio alle ore 14.30 e ospiterà sindaci di città, italiane ed internazionali, che rappresentano l’eccellenza nella gestione della ‘città pulita’, insieme alle associazioni rappresentative del comparto Fise Assoambiente e Federambiente. Sempre lo stesso giorno alle 16.15 AMIA Verona presenta “Igiene urbana a misura di cittadino: la case history di Verona”. Il giorno successivo, il 20 ci sarà un convegno più tecnico su spazzamento stradale e decoro urbano, che si riflette sempre più nella vita quotidiana dei cittadini.
Locandina Pulire Outdoor

Polvere di stelle su Verona!
Non per niente il sito dedicato da Afidamp Servizi alla fiera veronese mette in bella mostra quello che sarà senza dubbio uno dei momenti più memorabili della tre giorni: l’evento “Polvere di stelle”, con Eugenio Finardi in concerto. Alle 18.30 di martedì 19 maggio, primo giorno di fiera, dopo la chiusura dei padiglioni ai visitatori e agli espositori, nell’area esterna B di fronte al padiglione 6 si aprirà la serata: oltre alla cerimonia del Premio Innovazione, sarà la volta della grande musica italiana con un attesissimo live di Finardi, che porterà a Verona i successi del suo “Fibrillante tour”.
Programma Polvere di stelle

L’innovazione
Pulire, lo sappiamo, dal 1999 fa rima con Innovazione: in vista della premiazione veronese con la “lampadina più ambita del cleaning”, che si svolgerà il primo giorno di fiera in occasione della serata “Polvere di stelle”, la giuria di esperti internazionali, composta da Doug Cook, Chairman del British Cleaning Council, Peter Hug, Direttore Generale di EUnited, Simon Chen, CEO di ICE, Tibor Ritz, esperto di formazione e Toni D’Andrea, Amministratore Delegato di Afidamp Servizi, ha selezionato i 6 finalisti del Premio Innovazione Pulire 2015.  I candidati al trofeo di vincitore assoluto sono:

ALFRED KÄRCHER GMBH & CO. KG con KM 125/130 R
FALPI SRL, con COLLEGAME
FIMAP SPA, con GENIE XS
FIMAP SPA, con FIMOP
KAIVAC, INC., con OMNIFLEX AUTIOVAC(TM) BATTERY
SOCAF SPA, con I-CART


I finalisti presenteranno i prodotti alla giuria lunedì 18 maggio in fiera a Verona e tra di loro verrà scelto il vincitore assoluto, che sarà premiato il 19 alle 19.30 nel corso di Polvere di Stelle.

La formazione del personale come pre requisito

La formazione del personale come pre requisito

07 Giugno 2021 - Newsletter

Sin dal “libro verde” della Commissione, diffuso nel gennaio 2011 l’Europa ha indicato nel “lavoro”, nel “capitale umano”, uno dei pilastri su cui “costruire” la riforma degli appalti pubblici che avrebbe avuto vita con le direttive del 2014 e, per quanto riguarda il nostro mercato interno, con il codice approvato con il d.lgs. 50/2016. In effetti, accanto all’“Ambiente” e al…
Liti sul luogo di lavoro

Liti sul luogo di lavoro

07 Giugno 2021 - Newsletter

Nei settori labour intensive come quello delle pulizie-servizi integrati-multiservizi, purtroppo, accade piuttosto di frequente di avere a che fare con screzi, alterchi, fino ad arrivare a vere e proprie liti o risse sul luogo di lavoro, spesso con strascichi che vanno ben oltre il semplice “scambio di opinioni”. E’ il caso affrontato di recente dalla Corte di Cassazione, che con…
Affidamento diretto

Affidamento diretto

07 Giugno 2021 - Newsletter

Può una Pubblica Amministrazione appaltante, nell’ottica di procedere a un affidamento diretto, acquisire preliminarmente i preventivi di una pluralità di operatori economici senza per questo dare luogo ad una procedura di gara? La risposta del Consiglio di Stato è sì. I giudici di Palazzo Spada, infatti, con la sentenza n. 3287 del 23 aprile scorso, hanno sancito che la mera…
Testate