EFCI: “Riconoscere forme di lavoro più flessibili”

03 Dicembre 2020 - imprese & dealers

EFCI: “Riconoscere forme di lavoro più flessibili”

EFCI ( la federazione europea di  13 associazioni nazionali dell’industria del Cleaning e del Facility ) e 4 organizzazioni partner che rappresentano oltre 7,8 milioni di aziende del settore dei servizi in Europa (EuroCommerce, WEC Europe, Hotrec e FoodService Europe) hanno rilasciato una dichiarazione congiunta, chiedendo il riconoscimento del ruolo essenziale che forme di lavoro diversificate e adattabili svolgono per la ripresa dell’Europa.

La dichiarazione delle organizzazioni europee dei datori di lavoro viene adottata sullo sfondo dell’ impatto devastante della pandemia Covid-19 sui settori dei servizi alla persona. Diverse forme di lavoro, compreso il lavoro part-time, il lavoro a tempo determinato e il lavoro tramite agenzia interinale, soddisfano le esigenze sia dei lavoratori dipendenti che dei settori dei servizi ad alta intensità di manodopera in Europa, promuovendo l’occupazione, la resilienza economica e l’equilibrio tra vita lavorativa e vita privata.

“Forme di lavoro diversificate e adattabili sono un fattore chiave per la creazione di posti di lavoro, migliorano la competitività e consentono alle organizzazioni di adattarsi ai cambiamenti in un ambiente economico sempre più volatile”, afferma Denis Pennel, Direttore della Confederazione Mondiale per l’occupazione-Europa. “La regolamentazione del mercato del lavoro e i sistemi di protezione sociale in Europa non sono sufficientemente adeguati per valutare le diverse forme di lavoro. In questi tempi difficili, in particolare, l’industria dei servizi privati ​​per l’impiego aiuta a riallocare i lavoratori e guida la ripresa economica grazie alla sua rete di 111.500 agenzie e 565.800 specialisti delle risorse umane “.

Complessivamente, i 7,8 milioni di imprese attive nei settori delle pulizie e del facility management,ristorazione collettiva, alberghi e ristoranti,vendita al dettaglio e all’ingrosso e servizi privati ​​per l’impiego, danno ogni giorno un reale contributo economico e sociale ai cittadini europei.

Su questa base, le 5 organizzazioni invitano la Commissione europea e i responsabili delle decisioni a riconoscere e promuovere ulteriormente il contributo di forme di lavoro più flessibili al mercato del lavoro, garantire che siano sufficientemente protette dalla legislazione nazionale, anche attraverso programmi di lavoro a breve termine nel contesto dell’attuale pandemia, aiutare a migliorare le competenze e riqualificare la forza lavoro attraverso le diverse opportunità di finanziamento dell’UE e promuovere il dialogo sociale includendo pienamente forme diverse e adattabili di lavoro in collettivo contrattazione.

Per leggere la dichiarazione clicca qui 

Reflexx sceglie l’agenzia “copiaincolla” per sua comunicazione

Reflexx sceglie l’agenzia “copiaincolla” per sua comunicazione

21 Gennaio 2021 - imprese & dealers

Reflexx ha scelto copiaincolla. L’agenzia creativa con sede a Mantova è il nuovo hub digital per le attività di comunicazione del brand leader nella vendita su scala nazionale ed estera di guanti in nitrile, lattice, polietilene e vinile, monouso o riutilizzabili. L’azienda distribuisce i propri prodotti in moltissimi ambiti di lavoro, tra cui settori divenuti di cruciale importanza in seguito…
I professionisti del cleaning al lavoro alla Casa Bianca

I professionisti del cleaning al lavoro alla Casa Bianca

19 Gennaio 2021 - imprese & dealers

L’ amministrazione di Biden rivela un piano per pulire a fondo e a prova di COVID-19 la residenza storica. Le transizioni presidenziali richiedono anche i preparativi della struttura, inclusa una pulizia accurata alla Casa Bianca. La pulizia in preparazione per l’amministrazione Biden sarà ancora più accurata del solito a causa della pandemia di coronavirus e del fatto che ci sono…
European Cleaning & Hygiene Awards 2021 – save the date!

European Cleaning & Hygiene Awards 2021 – save the date!

19 Gennaio 2021 - imprese & dealers

A seguito del rinvio degli European Cleaning & Hygiene Awards del 2020 a causa della pandemia Covid-19, European Cleaning Journal (ECJ), fondatore degli awards, ha annunciato la nuova data del 2021. La cerimonia si svolgerà presso Le Plaza Hotel a Bruxelles il 4 novembre, questo sarà il quinto evento annuale che celebra il settore della pulizia e dell’igiene in tutta…
Testate