Formula Servizi, promossa l’attività della cooperativa

29 Novembre 2019 - imprese & dealers

Formula Servizi, promossa l’attività della cooperativa

Forlì valuta positivamente l’operato di Formula Servizi, pur con qualche criticità. E’ quanto emerge da una ricerca indipendente di SWG, che ha coinvolto oltre 500 persone tra cittadini, soci e dipendenti della storica cooperativa che ha sede nella città romagnola. Formula Servizi conta oltre duemila dipendenti e circa 700 soci e ha un fatturato nel 2019 di 62 milioni di euro. Opera sul mercato da oltre 30 anni, offrendo – tra le altre cose – servizi di pulizia e sanificazione di ambienti civili, industriali e sanitari.

“Nella ricerca vi è la conferma della strategia adottata dall’azienda – commenta Graziano Rinaldini, Direttore Generale della cooperativa – i cittadini ci dicono che stiamo facendo bene, ci riconoscono gli sforzi fatti per essere un’impresa che fa solidarietà, investe in cultura, distribuisce al territorio quello che riceve. E’ un’indicazione chiara per le strategie del futuro”.

Fiducia? Voto 7

La ricerca indica il cosiddetto “grado di fiducia” di cui gode Formula Servizi. Una fiducia che si concretizza in un sette come voto medio in una scala da uno a dieci. In particolare, alla cooperativa sono riconosciute la funzione occupazionale (secondo il 72% delle persone) nonché l’impegno per l’ambiente (79%) e per le iniziative di solidarietà (74%). Il 47% dei cittadini forlivesi ha sentito parlare di Formula Servizi. Di questi, l’88% la reputa “abbastanza” o “molto” importante per il territorio, la considera “seria” (32%), “impegnata nella comunità” (26%), “dinamica” (25%), “una bella realtà, diversa dalle altre” (17%), “aperta” (8%).

La cooperativa è conosciuta per i servizi di pulizia e sanificazione (89%), le manutenzioni (53%),  i servizi culturali (51%), la logistica (42%). Nonostante qualche criticità evidenziata, in generale, comunque, il 66% dei soci e il 58% dei dipendenti non soci si dicono soddisfatti. Per i prossimi tre anni gli obiettivi da raggiungere sono due: più investimenti per la sicurezza del lavoro e per il contenimento dei rifiuti.

www.formulaservizi.it

Ecolabel Ue: 12 imprese di pulizia certificate in Italia

Ecolabel Ue: 12 imprese di pulizia certificate in Italia

13 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Dodici imprese di pulizia – una in ambito ospedaliero, le altre in ambito civile –  hanno ottenuto la certificazione Ecolabel Ue. Sono le prime in Italia e anche a livello europeo. L’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), dopo l’entrata in vigore della Decisione (Ue) 2018/680 che stabilisce, per la prima volta, i criteri Ecolabel Ue per…
Interclean Amsterdam 2020 : robotica, dati e sostenibilità

Interclean Amsterdam 2020 : robotica, dati e sostenibilità

12 Dicembre 2019 - imprese & dealers

In vista dell’edizione del 2020, Interclean Amsterdam presenta le tre tendenze destinate ad avere un impatto sull’industria della pulizia e dell’igiene professionale negli anni a venire. Con oltre 33.000 partecipanti provenienti da 143 paesi, Interclean Amsterdam  2018 ha avuto un carattere veramente internazionale. L’edizione del prossimo anno non sarà diversa, perché riunirà tutto il settore per celebrare il meglio dell’innovazione…
Afidamp su cleaning management all’Università di Bergamo

Afidamp su cleaning management all’Università di Bergamo

11 Dicembre 2019 - imprese & dealers

Fornire le conoscenze relative ai metodi, alle tecniche e agli strumenti per la gestione delle attività connesse alla pulizia e alla igienizzazione degli ambienti commerciali e civili, offrendo una panoramica sulle tecnologie disponibili nel mondo del pulito. È questo l’obiettivo del Corso di Alta Formazione in Cleaning Management – promosso da Fra.Mar S.p.A. in collaborazione con l’Università degli Studi di…
Testate