Dieci azioni per zero rifiuti – Soluzioni concrete per comuni, aziende e cittadini

10 Aprile 2014 - igiene urbana

Dieci azioni per zero rifiuti – Soluzioni concrete per comuni, aziende e cittadini

a cura di Roberto Cavallo e di E.R.I.C.A. soc.coop.  – Prefazione di Luca Mercalli 

Il Rapporto Rifiuti Urbani 2013 pubblicato dall’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale indica che la produzione di rifiuti solidi urbani nel 2012 è stata di 504 kg/abitante, contro i 528 kg/abitante del 2011, mentre la raccolta differenziata ha sfiorato il 40% (39,9%). Dati positivi se inseriti nell’ottica nel dibattito sulla “questione” rifiuti nel nostro paese e come uno dei passi verso quella sostenibilità ambientale e l’orizzonte dei rifiuti zero che non possono più essere considerati una chimera. Dieci azioni per zero rifiuti, ultima fatica letteraria di Roberto Cavallo realizzata in collaborazione con i professionisti della E.R.I.C.A. soc.coop. (società di Alba di cui l’autore di Meno Cento Chili è il presidente) si propone di affrontare proprio questo percorso. Nel libro, edito da Edizioni Ambiente, si ripercorre infatti il cammino verso rifiuti zero e le iniziative virtuose nel campo della sostenibilità ambientale, del riciclo e del riuso di numerose aziende, amministrazioni locali e realtà territoriali presenti nella nostra penisola. Con un linguaggio fresco e diretto e presentando numerosi casi concreti affrontati e gestiti nel lavoro quotidiano della E.R.I.C.A. soc.coop., la questione rifiuti viene affrontata sotto diversi aspetti: si parte dalla prevenzione, arrivando al riuso e alla raccolta differenziata, per trattare poi di riciclo ma anche di raccolta dei rifiuti organici e di compostaggio. Si descrivono in concreto gli strumenti economici, i metodi per comunicare con i cittadini e con le amministrazioni, per arrivare a tematiche innovative come l’eco-design, strumento di prevenzione dei rifiuti dai risvolti ancora tutti da scoprire. Particolarmente interessanti i capitoli 9 e 10 (quest’ultimo scritto a quattro mani con Enzo Favoino della Scuola Agraria del Parco di Monza), che si concentrano sull’analisi del sacco nero e su cosa fare con quei rifiuti che non sembrano riciclabili, oltre ad un importante trattazione della responsabilità estesa del produttore, concetto che sta alla base della direttiva europea 98/2008 che trasferisce il costo dello smaltimento e del recupero dei rifiuti ai produttori. A intervallare la lettura contribuiscono i numerosi box utili per approfondire, attraverso interviste agli addetti ai lavori o ai responsabili di alcune aziende particolarmente virtuose in campo ambientale, le tematiche trattate nel capitolo. Un libro quindi che può essere letto sia da chi si occupa professionalmente di sostenibilità ambientale ma anche da chi semplicemente vuole saperne qualcosa di più perché come dice Luca Mercalli nella sua prefazione “..occuparsi di una strategia “rifiuti zero” è più che mai un atto di profonda responsabilità e di assoluta necessità.. la questione dei rifiuti nella nostra civiltà è di una portata enorme.. ciò che “buttiamo” nell’ambiente dura migliaia di anni e produce danni irreversibili: decisamente una scomoda eredità per le generazioni future”.

 

Dieci azioni per zero rifiuti – Soluzioni concrete per comuni, aziende e cittadini

a cura di Roberto Cavallo ed E.R.I.C.A. soc.coop.

Pagg.315

Edizioni Ambiente

 

Tenax International S.p.A approda in Borsa italiana su AIM Italia

Tenax International S.p.A approda in Borsa italiana su AIM Italia

21 Dicembre 2020 - igiene urbana

  Tenax International S.p.A., uno dei principali produttori in Europa di macchine 100% elettriche per la pulizia stradale ed igiene urbana, il 18 dicembre è approdata  in Borsa italiana. In quella data, infatti, ha avuto inizio la negoziazione delle proprie azioni sul mercato AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. Con oltre 35 anni di esperienza, un inestimabile…
I rifiuti sanitari: problematiche nella gestione e smaltimento

I rifiuti sanitari: problematiche nella gestione e smaltimento

11 Novembre 2020 - igiene urbana

Gaetano Settimo, Dipartimento Ambiente e Salute, Istituto Superiore di Sanità Riassunto Le attività inerenti strutture sanitarie (ospedali, cliniche, case di cura e altri luoghi assimilabili) comportano un sempre maggiore utilizzo di materiali monouso e questo si riflette sulla produzione di rifiuti sanitari (RS), in particolare di quelli considerati pericolosi a rischio infettivo (RSP-I). In genere le strutture con un più…
“Puliamo il Mondo”, campagna Legambiente per sensibilizzare su rifiuti e pregiudizi

“Puliamo il Mondo”, campagna Legambiente per sensibilizzare su rifiuti e pregiudizi

25 Settembre 2020 - igiene urbana

Questo è il fine settimana di Puliamo il Mondo, la storica campagna di volontariato ambientale di Legambiente sulla gestione sostenibile dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare. Nel rispetto delle regole previste dalla normativa anti Covid, il 25, il 26 e il 27 settembre saranno tre giorni di volontariato in tutta Italia, dedicati alla rimozione dei rifiuti abbandonati da spazi…
Testate