Ecolabel UE Servizi di pulizia: a che punto siamo?

05 Febbraio 2019 - imprese & dealers

Ecolabel UE Servizi di pulizia: a che punto siamo?

(Tratto da GSA n.1, gennaio 2019)

A oltre sei mesi dall’entrata in vigore della Decisione (UE) 2018/680 -che definisce i criteri per l’assegnazione del marchio ecologico dell’Unione Europea Ecolabel UE per i servizi di pulizia di ambienti interni- è possibile tracciare un primo bilancio dell’impatto che questa certificazione sta avendo in Italia nel settore del cleaning professionale.

Dall’esperienza di Punto 3 – che in questi mesi ha supportato alcune imprese di facility nel percorso di adeguamento ai criteri richiesti dall’ Ecolabel UE – è importante soffermarsi su alcuni aspetti che meritano un adeguato approfondimento.

CLICCARE PER LEGGERE L’ARTICOLO

ANIP-Confindustria, tappa Road show a Udine

ANIP-Confindustria, tappa Road show a Udine

19 Aprile 2019 - imprese & dealers

Friuli regione leader nell’innovazione e nel comparto dei servizi Udine, 16 aprile 2019 – Una giornata ricca di spunti quella della settima tappa del Road show nazionale che ANIP-Confindustria, l’associazione delle imprese di pulizia e servizi integrati, ha celebrato ad Udine affrontando il tema “Innovazione e digital transformation per il settore dei servizi integrati in Italia”. Presenti le aziende friulane…
PULIRE 2019: RCM presenta le nuove BOXER e GIGA

PULIRE 2019: RCM presenta le nuove BOXER e GIGA

18 Aprile 2019 - imprese & dealers

A PULIRE nel PAD 4 – stand E4-F4, BOXER e GIGA, la spazzatrice e la lavapavimenti dalle altissime prestazioni ottimizzate e migliorate e fanno quest’anno capolino sul mercato. La nuova RCM BOXER è l’evoluzione della spazzatrice compatta, potente e robusta già da tempo protagonista nel suo segmento di mercatoche. Tre le versioni: Diesel, dual fuel (benzina e GPL) ed elettrica.…
Annullato il regolamento sull’etichettatura energetica degli aspirapolvere. E adesso?

Annullato il regolamento sull’etichettatura energetica degli aspirapolvere. E adesso?

16 Aprile 2019 - imprese & dealers

(Tratto da GSA n.3, marzo 2019) Il Tribunale UE ha annullato il regolamento 665/13 sull’ etichettatura indicante il consumo d’energia degli aspirapolvere. Le verifiche di efficienza energetica degli aspirapolvere condotte con un contenitore per la raccolta della polvere vuoto, infatti, non riflettono le condizioni più vicine possibili a quelle effettive di utilizzo. La questione, sollevata da Dyson, si è risolta…
Testate