Lucart a Ecomondo nel segno della sostenibilità

08 Novembre 2018 - igiene urbana

Lucart a Ecomondo nel segno della sostenibilità

Lucart porta a Ecomondo (Rimini, 6/9 novembre) il suo impegno per la sostenibilità attraverso  Natural, progetto virtuoso e pluripremiato realizzato in collaborazione con Tetra Pak. Attraverso un processo produttivo tecnologicamente innovativo e senza l’utilizzo di sostanze dannose per l’uomo e per l’ambiente, i cartoni per bevande vengono separati nelle loro componenti: fibre di cellulosa, polietilene e alluminio.

Dalle fibre di cellulosa Lucart ottiene il Fiberpack, la materia prima con la quale realizza prodotti in carta dalle performance superiori certificati Eu Ecolabel e Fsc Recycled. Dall’alluminio e dal polietilene l’Al.Pe, il materiale utilizzato per produrre sistemi di dispensazione per la carta, pallett per il trasporto delle merci e altri manufatti di uso comune, tutti oggetti riciclati e a loro volta riciclabili a fine vita.

Parlando di Economia Circolare a Ecomondo Lucart presenta anche il modello di business circolare recentemente inaugurato in Slovenia a Novo Mesto, grazie alla collaborazione con un partner locale. Il progetto ha coinvolto gli studenti di una serie di scuole locali in un’attività di formazione per la raccolta di cartoni per bevande usati, successivamente gestiti dall’azienda di gestione della raccolta dei rifiuti e avviati al riciclo per la produzione del sistema EcoNatural. I prodotti ottenuti sono stati poi rivenduti alle istituzioni locali di Novo Mesto.

“Il 2017 per noi è stato un anno fondamentale, sia per gli investimenti e la crescita del nostro business a livello internazionale, sia per il rafforzamento del nostro ruolo di ambasciatori di un modo sostenibile di produrre carta – osserva Massimo Pasquini, amministratore delegato di Lucart – Lavoriamo con un approccio sistemico che punta a eliminare gli scarti e riutilizzare le materie prime, attraverso l’applicazione di modelli produttivi, strategie di business costantemente ispirati ai principi dell’economia circolare, di cui siamo tra i più impegnati sostenitori”.

Fonte Adnkronos

Cambio rotta.Storie di sostenibilita’ e successo

Cambio rotta.Storie di sostenibilita’ e successo

18 Gennaio 2019 - igiene urbana

Straordinarie storie italiane per spiegare come la sostenibilità non sia una rinuncia o un dovere, ma un vantaggio immediato per chi la pratica e soprattutto per il pianeta e per tutti i suoi abitanti. Cambio rotta. Storie di sostenibilità e successo parla di pesci che si moltiplicano, paesi risorti, mattoni di marmo, vestiti fatti di bucce d’arancia e binari intelligenti.…
Regali tecnologici: dove butto i vecchi apparecchi elettronici?

Regali tecnologici: dove butto i vecchi apparecchi elettronici?

09 Gennaio 2019 - igiene urbana

Tra i regali più desiderati a Natale, anche quest’anno non sono mancati smartphone di ultima generazione, ebook reader sempre più tecnologici e macchine fotografiche digitali. I patiti di outdoor hanno forse scartato una bici elettrica o un hoverboard, mentre gli amanti del beauty avranno chiesto un arricciacapelli, un rasoio o uno spazzolino elettrico. Per i bambini, invece, non sono mancati…
Natale, e-commerce e raccolta differenziata di carta e cartone

Natale, e-commerce e raccolta differenziata di carta e cartone

21 Dicembre 2018 - igiene urbana

Natale: tempo di feste, doni, pacchetti e cene. Confezioni di regali e panettoni si sommano ai sempre più numerosi imballi usati per consegnare gli acquisti online e i bidoni dei condomini si riempiono sempre più rapidamente di carta e cartone. È evidente che il fenomeno dell’e-commerce è destinato ad impattare in modo sempre più rilevante sulla gestione dei rifiuti urbani:…
Testate