ANID: “Il futuro della disinfestazione. Spunti e opportunità per le filiere alimentari”

04 Novembre 2019 - disinfestazione

ANID: “Il futuro della disinfestazione. Spunti e opportunità per le filiere alimentari”

Mercoledì 6 novembre, presso FICO Eataly World, a Bologna, si svolgerà il convegno nazionale organizzato da ANID dal titolo “Il futuro della disinfestazione. Spunti e opportunità per le filiere alimentari”. ANID, con questo evento, conferma la sua leadership come riferimento per gli operatori del settore della disinfestazione a livello nazionale, proponendo una panoramica sulle attuali problematiche legate alla gestione degli infestanti.

Il convegno, nella cornice internazionale di FICO E. W., infatti, permetterà ai partecipanti di conoscere gli importanti aggiornamenti tecnico-scientifici del settore, con lo sguardo rivolto, ad esempio, alla lotta integrata e selettiva degli insetti, che le ultime tecnologie permettono sia efficace, sostenibile e rispettosa degli insetti non nocivi, degli animali “non target” e dell’uomo.

ANID, da sempre impegnata in prima linea nello studio, approfondimento e modalità di applicazione delle normative nazionali e comunitarie che regolano la gestione delle problematiche legate agli infestanti, ha inserito, tra gli interventi previsti, approfondimenti sul tema quali il controllo degli infestanti stessi in ambienti urbanizzati, le relative procedure di monitoraggio, il controllo di gestione ottimizzato per ridurre il rischio di incidenza nelle realtà sensibili. Inoltre, sarà analizzato il tema del controllo e lotta agli insetti parassiti nella filiera alimentare e le strategie innovative ed ecocompatibili nella gestione dei roditori.

Alle imprese associate ANID, verrà rilasciato un certificato di aggiornamento per “Tecnico qualificato allo svolgimento delle attività di Pest Control nelle aziende del settore alimentare”. In occasione del convegno, sarà attivo anche il servizio gratuito di consulenza “A tu per tu con l’esperto”, in cui sarà possibile ai partecipanti avere un confronto con esperti per le problematiche inerenti la gestione dei rifiuti, la gestione degli appalti, il settore legale, la consulenza sul lavoro e l’entomologia.

Il convegno ha il sostegno di Activa, BASF, Bleuline, Colkim, Copyr, Ekommerce, Enthomos, InPest, India, Newpharm, Orma, Pestnet, Selecta, Stray Team, Tifone Ambiente, Vebi.

Per ulteriori informazioni e iscrizione: www.disinfestazione.org

L’iscrizione al convegno è obbligatoria e va effettuata esclusivamente online, utilizzando il modulo allegato.

Programma dell’evento

 

 

“Il futuro della disinfestazione”: grande successo per il convegno Anid

“Il futuro della disinfestazione”: grande successo per il convegno Anid

21 Novembre 2019 - disinfestazione

Un successo. Questo, in una parola, è stato il Convegno Nazionale “Il futuro della disinfestazione. Spunti e opportunità per le filiere alimentari”, organizzato da ANID e svoltosi il 6 novembre presso FICO Eataly World a Bologna, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna e del Comune di Forlì. Un successo di partecipazione, vista la presenza di circa 300 addetti ai…
Gestione e controllo dei Culicidi: seminario internazionale

Gestione e controllo dei Culicidi: seminario internazionale

15 Novembre 2019 - disinfestazione

Come già anticipato in una notizia precedente, si svolgerà al PalaCongressi di Ravenna, il 21 e 22 novembre prossimi, un Seminario internazionale che esaminerà e approfondirà il problema delle infestazioni da Culicidi e delle conseguenti ricadute: dall’emergenza sanitaria alla salvaguardia dell’ambiente e del benessere sociale. Si metteranno a confronto tutti gli interlocutori e stakeholders coinvolti, per una più ampia e…
Infezione da virus Zika segnalate in Francia

Infezione da virus Zika segnalate in Francia

12 Novembre 2019 - sanità

Sono tre i casi di infezione da virus Zika segnalati dalle autorità sanitarie francesi al 30 ottobre 2019 con inizio dei sintomi ad agosto 2019, a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro. I pazienti sono residenti nello stesso quartiere della città Hyères (Var, Francia). Questa coincidenza spazio-temporale suggerisce che l’infezione sia stata trasmessa da vettori localmente, costituendo, per il Centro…
Testate