Torna a Berlino il “Mobility Cleaning Circle”

31 Gennaio 2019 - imprese & dealers

Torna a Berlino il “Mobility Cleaning Circle”

Il 25 settembre, a CMS Berlin, un esclusivo evento B2B. Obiettivo: favorire il dialogo fra le imprese di pulizia e il settore del trasporto.


Nell’ambito della prossima edizione di CMS Berlin, in programma dal 24 al 27 settembre nella capitale tedesca, Messe Berlin annuncia la seconda edizione di un esclusivo evento di networking rivolto agli imprenditori e ai dirigenti del settore.

Fra cleaning e trasporti
Il 25 settembre infatti, dopo lo straordinario successo del primo evento nel 2017, è atteso di nuovo il “Mobility Cleaning Circle” nel quartiere fieristico di Berlino Messe Berlin, che si avvarrà della sua esperienza nel settore come organizzatore delle fiere internazionali InnoTrans e CMS di Berlino per riunire i decisori nazionali e internazionali per le discussioni sul “Cleaning in the Mobility Sector”. Gli inviti saranno estesi alle compagnie di trasporto internazionali e ai loro principali clienti.

Visita guidata inclusa
Questo evento B2B, disegnato su misura, include una visita guidata della fiera con dimostrazioni pratiche, un programma specialistico di eventi di supporto e opportunità di contatto diretto con i principali rappresentanti internazionali del settore delle pulizie. L’obiettivo è quello di promuovere un dialogo tra le aziende di trasporto e il settore della pulizia.

In mostra l’innovazione
A CMS di Berlino 2017 Markus Asch, presidente della Cleaning Systems Trade Association della Federazione tedesca degli ingegneri (VDMA), ha così sottolineato l’importanza del “Circle”: “Accolgo con favore questo incontro tra i settori dei trasporti e della pulizia e l’opportunità di dimostrare come con nuove tecnologie e soluzioni digitali lavorare a bordo di treni e autobus può essere reso più efficiente “.

Importanti elementi di competitività
Per gli operatori dei trasporti, pulizia e igiene sono importanti per essere competitivi. I passeggeri e i viaggiatori si aspettano un servizio adeguato, il che significa anche che i treni, le fermate e le stazioni siano pulite. CMS 2019 fornirà una panoramica completa del mercato e le più innovative soluzioni di pulizia. Gli stand degli espositori saranno contrassegnati in modo speciale: un logo, il “Punto di pulizia della mobilità”, sul sito Web Virtual Market Place®, nella Guida CMS, sulla mappa dei terreni, nell’app CMS di Berlino e sugli stand in fiera mostreranno immediatamente ai visitatori le aziende di riferimento.

https://www.cms-berlin.de/

ANIP-Confindustria, tappa Road show a Udine

ANIP-Confindustria, tappa Road show a Udine

19 Aprile 2019 - imprese & dealers

Friuli regione leader nell’innovazione e nel comparto dei servizi Udine, 16 aprile 2019 – Una giornata ricca di spunti quella della settima tappa del Road show nazionale che ANIP-Confindustria, l’associazione delle imprese di pulizia e servizi integrati, ha celebrato ad Udine affrontando il tema “Innovazione e digital transformation per il settore dei servizi integrati in Italia”. Presenti le aziende friulane…
PULIRE 2019: RCM presenta le nuove BOXER e GIGA

PULIRE 2019: RCM presenta le nuove BOXER e GIGA

18 Aprile 2019 - imprese & dealers

A PULIRE nel PAD 4 – stand E4-F4, BOXER e GIGA, la spazzatrice e la lavapavimenti dalle altissime prestazioni ottimizzate e migliorate e fanno quest’anno capolino sul mercato. La nuova RCM BOXER è l’evoluzione della spazzatrice compatta, potente e robusta già da tempo protagonista nel suo segmento di mercatoche. Tre le versioni: Diesel, dual fuel (benzina e GPL) ed elettrica.…
Annullato il regolamento sull’etichettatura energetica degli aspirapolvere. E adesso?

Annullato il regolamento sull’etichettatura energetica degli aspirapolvere. E adesso?

16 Aprile 2019 - imprese & dealers

(Tratto da GSA n.3, marzo 2019) Il Tribunale UE ha annullato il regolamento 665/13 sull’ etichettatura indicante il consumo d’energia degli aspirapolvere. Le verifiche di efficienza energetica degli aspirapolvere condotte con un contenitore per la raccolta della polvere vuoto, infatti, non riflettono le condizioni più vicine possibili a quelle effettive di utilizzo. La questione, sollevata da Dyson, si è risolta…
Testate