ECOSHOW 2012

23 aprile 2012 - igiene urbana

ECOSHOW 2012

Dopo il grande successo delle edizioni precedenti 2010 e 2011 torna, dal 23 al 25 maggio 2012, Ecoshow. Il tema centrale di quest’anno è “ABC: Ambiente Bene Comune”: la Terra e le sue risorse sono viste come beni comuni per i quali si progettano nuove forme di condivisione e nuove regole per conciliare libertà personali e tutela della collettività. Sarà anche l’occasione per presentare a un pubblico partecipe e attento le imprese che hanno fatto della sostenibilità e dell’innovazione il proprio marchio di fabbrica.

Sono proprio le imprese green oriented, infatti, quelle che investono maggiormente sulle nuove tecnologie e sulla qualità. E per questo vengono premiate dai loro clienti.

Ecoshow offre l’occasione di presentare i propri prodotti e servizi green a oltre 20 000 spettatori. Un pubblico di esperti del settore, imprenditori e manager alla ricerca di nuove soluzioni e nuove partnership; ma anche un pubblico di cittadini attenti sia alle scelte della quotidianità (risparmio energetico, consumo responsabile…) sia a quelle più impegnative (ristrutturazione della propria casa, acquisto di un veicolo…).

L’edizione 2012 di Ecoshow potrà contare su nomi di fama e su esperti riconosciuti a livello italiano e internazionale.

Alcuni esempi

  • Dario Fo (Premio Nobel per la Letteratura),
  • Gunter Pauli (fondatore della Blue Economy),
  • Paolo Testa (direttore Cittalia – ANCI),
  • Marco Gatti (direttore di Espansione),
  • Giuseppe Notarbartolo di Sciara (Presidente dell’Istituto Centrale per la Ricerca Applicata al Mare)

 

Il pubblico potrà partecipare in diretta intervenendo e ponendo domande; tutti gli interventi saranno coordinati da giornalisti di Ecoshow. Per info www.ecoshow.it

Tags:
Economia circolare, via libera da Parlamento Ue

Economia circolare, via libera da Parlamento Ue

24 aprile 2018 - igiene urbana

Approvato il 18 aprile scorso in via definitiva dal Parlamento europeo il pacchetto sull’economia circolare. L’accordo, in sintesi, prevede il 65% di riciclaggio dei rifiuti solidi urbani al 2035, con target intermedi del 55% al 2025 e 60% al 2030. Per gli imballaggi, invece, si prevedono target del 65% al 2025 e del 70% al 2030, con due sotto-obiettivi per…
Dulevo International chiude un ottimo 2017 con espansione in USA e sul mercato asiatico

Dulevo International chiude un ottimo 2017 con espansione in USA e sul mercato asiatico

12 aprile 2018 - facility management

Dulevo International,tra i leader mondiali nella pulizia commerciale, industriale e urbana, chiude il 2017 con un fatturato di circa 70 milioni di euro, registrando una forte espansione commerciale, a partire dall’incremento delle vendite sul mercato italiano (sale al 26% la quota delle vendite in Italia). Già attiva in oltre 80 Paesi nel mondo, nel corso dell’esercizio l’azienda emiliana ha potenziato…
Consiglio di Stato: si possono usare i  bioshopper portati da casa

Consiglio di Stato: si possono usare i bioshopper portati da casa

06 aprile 2018 - igiene urbana

II Consiglio di Stato  ha dato via libera all’uso di bioshopper monouso nuovi per frutta e verdura portati da casa o comprati altrove quando si fanno acquisti al supermercato o dal fruttivendolo. I consumatori potranno usare anche contenitori alternativi alle buste in plastica, purché idonei a contenere frutta e verdura. Il caso era scoppiato a gennaio, dopo l’ingresso nel decreto…
Testate