A disposizione dei naviganti nel web c’è il nuovo portale internet di Comac

23 luglio 2010 - news

A disposizione dei naviganti nel web c’è il nuovo portale internet di Comac

Comac, azienda aI vertice nella produzione di macchine per la pulizia professionale, è presente on line con un nuovo sito internet: www.comac.it.

Il lancio dell’elegante portale ricco di informazioni, realizzato in quattro lingue: italiano, inglese, spagnolo e tedesco, messo a disposizione di partner commerciali e utilizzatori finali è stato accolto con molto favore, a giudicare dall’elevato numero di visite e dai lusinghieri commenti degli utilizzatori. Il nuovo sito internet di Comac è frutto di un grosso lavoro che ha impegnato l’ufficio marketing per circa cinque mesi, con l’obiettivo di rinnovare completamente la presenza on line di Comac sia nella veste grafica che nei contenuti.

 

Un “filo diretto” per aiutare  il visitatore a trovare la  risposta ideale ai suoi problemi di igiene

 

Mettendo a profitto l’esperienza maturata in questi anni Comac ha attentamente considerato i settori trainanti – industriale, professionale, sanitario, alimentare, pubblico, Horeca, turistico, benessere e sportivo, artigianato, automotive – nei quali si è specializzata, consigliando i prodotti in funzione delle specifiche esigenze di pulizia delle superfici di tali ambienti. Nel  sito internet il visitatore trova una sorta di filo diretto che lo guida a ricevere la risposta ideale ai suoi problemi di igiene e pulizia attraverso l’indispensabile apporto delle quattro grandi famiglie di macchine marchiate con il brand Comac: lavasciuga pavimenti, spazzatrici, aspiratori e monospazzole.

Ogni prodotto è presentato in un formato scaricabile e stampabile, in modo assai dettagliato, con l’apporto di gallerie fotografiche che ne descrivono e suggeriscono l’impiego ottimale nelle diverse situazioni di lavoro. Analogamente, vengono riportate con estrema cura le caratteristiche tecniche ed i plus di ogni macchina”.

 



Tags:
Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

28 luglio 2015 - imprese & dealers

Non avremmo mai voluto parlarne di nuovo, ma purtroppo l’illegalità ha colpito ancora. Lo scorso 24 luglio, proprio mentre l’amministratore Antonio Picascia interveniva a un convegno sulla lotta alle mafie, la Cleprin è stata devastata da un incendio che, con ogni probabilità, è di natura dolosa. Nel numero di maggio di GSA abbiamo raccontato ampiamente la storia di questo imprenditore…
L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

L’appello social di Gassman:”Armiamoci di scopa e ripuliamo Roma”

28 luglio 2015 - igiene urbana

Dopo la prima pagina del New York Times che ritraeva i cumuli di rifiuti per le strade della Capitale, le immagini del degrado continuano a fare il giro del mondo. Il popolare attore Alessandro Gassman ha pensato di lanciare un appello via social network ai romani: “Roma sono io. Armiamoci di scopa, raccoglitore e busta per la mondezza e ripuliamo…
Testate