PREMIO NATURA: gli italiani al voto per il prodotto amico dell’ambiente

06 luglio 2011 - imprese & dealers

PREMIO NATURA: gli italiani al voto per il prodotto amico dell’ambiente

 E se, per una volta, fossero i consumatori a premiare i prodotti e i servizi più attenti all’ambiente e all’ecologia? In tempi di autocertificazioni verdi e aziende senza scrupoli che cavalcano l’ondata della green economy, arriva Premio Natura. La voce degli italiani su ambiente, servizi e prodotti verdi.

10.000 italiani alle urne per decidere quali prodotti possano ricevere il marchio Premio Natura 2012. L’idea? Valutare prodotti e servizi che dimostrano la loro sensibilità ambientale, a prescindere dalla loro anzianità di presenza sul mercato.

40 categorie merceologiche tra prodotti veri e propri e servizi alla persona. Un campione significativo della popolazione che partecipa a una scrupolosa indagine di mercato (divisa per classi socio demografiche e valutazioni su punti di forza e debolezze dei prodotti) e giudica i prodotti per il modo in cui sono realizzati, per il loro contenuto intrinseco, per le iniziative che realizzano o promuovono.  

Tutti i prodotti e i servizi candidati saranno preselezionati da un comitato scientifico di esperti e tecnici di politiche ambientali: giornalisti, ricercatori, professionisti e personalità del mondo scientifico, capaci di valutare quali realtà abbiano i requisiti necessari per poter partecipare all’indagine di mercato che assegnerà il Premio Natura 2012 per ciascuna categoria.

La call Premio Natura chiude il 31 luglio 2011. L’indagine sul campione di 10.000 italiani è in programma per i mesi di settembre e ottobre. Il giudizio degli italiani stabilirà i vincitori del Premio Natura 2012. La proclamazione in novembre.

 
Fare clic per scaricare il documento Premio_Natura

www.premionatura.it

Conferenza “#ibuoni appalti” Servizi per i patrimoni pubblici e nuovo Codice degli appalti

Conferenza “#ibuoni appalti” Servizi per i patrimoni pubblici e nuovo Codice degli appalti

23 aprile 2015 - facility management

Si terrà il prossimo 29 aprile a Roma, presso il Senato (Palazzo Giustiniani, ore 9.30-13), la Conferenza “#ibuoni appalti – Servizi per i patrimoni pubblici e nuovo Codice degli appalti”, promossa dalle Associazioni imprenditoriali Afidamp, Assistal, Confcooperative – Federlavoro e Servizi, Fnip, Fise Anip, Legacoop Servizi, con il supporto tecnico e scientifico di Patrimoni PA net, il laboratorio Terotec &…
A Pulire 2015 sbarca l’internet delle cose

A Pulire 2015 sbarca l’internet delle cose

22 aprile 2015 - imprese & dealers

Si svela poco a poco il programma dell’atteso evento veronese: il 20 maggio appuntamento con il convegno in inglese “Internet of things”, per valutare l’impatto delle nuove tecnologie sul mercato del cleaning. Da non perdere la serata “Polvere di stelle”, con un live di Eugenio Finardi, e il momento del Premio innovazione alla parte convegnistica, collocata in una sala dedicata.…
Concorrenza e lavoro: una regolamentazione per il futuro dei servizi

Concorrenza e lavoro: una regolamentazione per il futuro dei servizi

21 aprile 2015 - imprese & dealers

La Tavola Rotonda Concorrenza e lavoro : una regolamentazione per il futuro dei Servizi, promossa da FISE con il Patrocinio morale del Ministero dello Sviluppo Economico, avrà luogo il prossimo 28 Aprile a Roma. I SERVIZI sono un universo economico ed imprenditoriale in espansione, capace di offrire al Paese un futuro di efficienza, modernità, occupazione e nuova qualità della vita,…
Testate