Lucart Group acquisisce l’americana Georgia Pacific Italia con i marchi Tenderly e Tutto

15 novembre 2011 - imprese & dealers

Lucart Group, gruppo multinazionale che fa capo a Cartiera Lucchese spa, ha firmato un accordo per l’acquisizione di Georgia Pacific Italia, nota per i marchi di prodotti per la casa Tenderly e Tutto. L’accordo prevede il passaggio a Cartiera Lucchese degli stabilimenti italiani di Castelnuovo Garfagnana (LU) e Avigliano (PZ). 
Lucart Group è uno dei principali produttori a livello europeo di carte monolucide e prodotti tissue (intendendo per tissue gli articoli in carta destinati al consumo quotidiano come carta igienica, carta per cucina, tovaglioli, tovaglie, fazzoletti etc.). Il fatturato consolidato è di 350 milioni di Euro e le persone impiegate sono più di 1.000. La capacità produttiva di carta di Lucart Group è superiore a 280.000 tonnellate/anno, ripartita su 9 macchine continue,  56 linee di converting e diversi brand tra cui Grazie Lucart e Smile (area consumer), Bio-Active, Fato, Helix, Hygenius, Premio Lucart, Strong Lucart, Eco Lucart e Velo (area professional).


La Georgia Pacific Italia ha la sua sede amministrativa a Genova oltre ai due stabilimenti sopracitati, con circa 300 dipendenti e un fatturato superiore a 100 Mio Euro.
La marca Tenderly copre i quattro principali mercati di prodotti in carta tissue: carta igienica, tovaglioli, fazzoletti e asciugatutto. La linea di prodotti Tutto è invece caratterizzata dalla tecnologia airlaid o “carta a secco” che permette di ottenere un prodotto simile al tessuto.
Commenta Massimo Pasquini, Amministratore Delegato di Cartiera Lucchese spa: “Pur in un momento cosi difficile, siamo convinti che il nostro Paese abbia  grandi possibilità di sviluppo e quindi si possa lavorare per consolidare le nostre posizioni all’interno dei confini nazionali. Siamo quindi convinti che questa operazione ci permetterà di competere meglio nei nostri mercati di riferimento creando maggior valore nel medio – lungo periodo per i clienti, consumatori finali e dipendenti”.

 

 

 

 

 

 

Roberto Olivi confermato alla guida di Coopservice

Roberto Olivi confermato alla guida di Coopservice

01 luglio 2016 - imprese & dealers

Roberto Olivi, 55 anni, è stato confermato presidente di Coopservice. Lo ha deliberato il Cda della cooperativa che si è riunito a margine dell’Assemblea dei soci, convocata il 25 giugno scorso a Reggio Emilia, per l’approvazione del bilancio. Olivi ricopre la carica di presidente di Coopservice dal 2010, dal 2015 è anche presidente di Servizi Italia, società controllata da Coopservice…
Appuntamento a Istanbul

Appuntamento a Istanbul

23 giugno 2016 - imprese & dealers

Una delle economie in più rapida crescita al mondo, la Turchia ospiterà la seconda edizione di ISSA/INTERCLEAN Istanbul dal 7 al 9 settembre 2016. Unendo Est e Ovest, Istanbul è il luogo ideale per avere un quadro generale di questo mercato emergente che, secondo le previsioni, sarà il secondo mercato a livello mondiale per rapida crescita entro il 2020.  …
Road show Ica System: il futuro è già adesso!

Road show Ica System: il futuro è già adesso!

22 giugno 2016 - imprese & dealers

Una giornata nel segno delle novità targate Ica System è quella che andrà in scena il prossimo 7 luglio, dalle 9.30 alle 16.30, al Winter Garden Hotel di Bergamo Airport: protagonista indiscusso -e come poteva essere altrimenti?- sarà il robot lavapavimenti di ultima generazione Cleanfix RA 660 Navi, distribuito in Italia da Ica System, vincitore ad Issa Interclean Amsterdam dell’Innovation…
Testate