Lucart Group acquisisce l’americana Georgia Pacific Italia con i marchi Tenderly e Tutto

15 novembre 2011 - imprese & dealers

Lucart Group, gruppo multinazionale che fa capo a Cartiera Lucchese spa, ha firmato un accordo per l’acquisizione di Georgia Pacific Italia, nota per i marchi di prodotti per la casa Tenderly e Tutto. L’accordo prevede il passaggio a Cartiera Lucchese degli stabilimenti italiani di Castelnuovo Garfagnana (LU) e Avigliano (PZ). 
Lucart Group è uno dei principali produttori a livello europeo di carte monolucide e prodotti tissue (intendendo per tissue gli articoli in carta destinati al consumo quotidiano come carta igienica, carta per cucina, tovaglioli, tovaglie, fazzoletti etc.). Il fatturato consolidato è di 350 milioni di Euro e le persone impiegate sono più di 1.000. La capacità produttiva di carta di Lucart Group è superiore a 280.000 tonnellate/anno, ripartita su 9 macchine continue,  56 linee di converting e diversi brand tra cui Grazie Lucart e Smile (area consumer), Bio-Active, Fato, Helix, Hygenius, Premio Lucart, Strong Lucart, Eco Lucart e Velo (area professional).


La Georgia Pacific Italia ha la sua sede amministrativa a Genova oltre ai due stabilimenti sopracitati, con circa 300 dipendenti e un fatturato superiore a 100 Mio Euro.
La marca Tenderly copre i quattro principali mercati di prodotti in carta tissue: carta igienica, tovaglioli, fazzoletti e asciugatutto. La linea di prodotti Tutto è invece caratterizzata dalla tecnologia airlaid o “carta a secco” che permette di ottenere un prodotto simile al tessuto.
Commenta Massimo Pasquini, Amministratore Delegato di Cartiera Lucchese spa: “Pur in un momento cosi difficile, siamo convinti che il nostro Paese abbia  grandi possibilità di sviluppo e quindi si possa lavorare per consolidare le nostre posizioni all’interno dei confini nazionali. Siamo quindi convinti che questa operazione ci permetterà di competere meglio nei nostri mercati di riferimento creando maggior valore nel medio – lungo periodo per i clienti, consumatori finali e dipendenti”.

 

 

 

 

 

 

Forum Pulire 2016: con oltre 400 iscritti si conferma l’evento di riferimento per la filiera dei servizi in Italia

Forum Pulire 2016: con oltre 400 iscritti si conferma l’evento di riferimento per la filiera dei servizi in Italia

26 settembre 2016 - facility management

Oltre 400 iscritti in due giorni di lavori, 4 tavole rotonde, 30 relatori, 3 lectiones magistrales: questi i numeri dell’edizione 2016 di Forum Pulire, che si è chiusa a Milano lo scorso 15 settembre. Soddisfazione è stata espressa da Toni D’Andrea amministratore delegato Afidamp Servizi, ideatore della kermesse: «Forum Pulire si conferma sempre di più come  l’appuntamento culturale di riferimento …
Indagine AfidampCOM sul mercato della distribuzione nel professional cleaning

Indagine AfidampCOM sul mercato della distribuzione nel professional cleaning

23 settembre 2016 - Articoli

Fatturato in crescita per quasi il 63% delle imprese: questo l’elemento più significativo ed incoraggiante che emerge dell’ultima indagine AfidampCOM sul mercato della distribuzione nel professional cleaning nel 2015. Ecco una sintesi dei principali dati emersi.  Identikit delle aziende del settore: Prevalgono  pmi con fatturato inferiore a 1,5 milioni. Imprese a conduzione  familiare nel 57% dei casi: si tratta soprattutto…
Di generazione in generazione: “l’ho fatto per voi”

Di generazione in generazione: “l’ho fatto per voi”

22 settembre 2016 - Articoli

  (Tratto da GSA n.8, agosto 2016) Imprese che cambiano e si rinnovano: Franco Cesaro racconta la difficile convivenza generazionale nelle imprese familiari nel bel libro “L’ho fatto per voi. La convivenza fra le generazioni nell’impresa di famiglia” (Guerini, 2015), oggi in una nuova edizione. Dai padri ai figli, ecco come si disegnano scenari futuri.   CLICCARE PER LEGGERE…
Testate