Riccardo May al marketing di SCA

04 gennaio 2012 - imprese & dealers

Riccardo May al marketing di SCA

Riccardo May è il nuovo Product e Market Manager per l’Italia di Tork, marchio di SCA per tutta la linea dei prodotti per l’igiene AFH, acronimo di Away From Home.

27 anni, May è nato a Milano dove nel 2007 si è laureato in Public Relations and Advertising presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione Iulm.

Dopo aver dedicato un paio d’anni ad approfondire le tematiche legate all’utilizzo dei nuovi mezzi di comunicazione in qualità di Web Editor Assistant presso la stessa Università,  May ha maturato precedenti esperienze lavorative nel settore dell’Automotive, e più precisamente in Arexons, brand della Petronas Lubricants Italy, prima come Assistente marketing, poi come Product manager.

SCA è riconosciuta come leader mondiale nello sviluppo sostenibile ed è stata classificata nel 2010 come una delle aziende più sostenibili al mondo da Corporate Knights e come una delle aziende più etiche al mondo dall’Ethisphere Institute.

www.sca.com

H3I: un evento unico per la detergenza, dalla materia prima al formulato

H3I: un evento unico per la detergenza, dalla materia prima al formulato

17 gennaio 2017 - imprese & dealers

“H3I – Household, Industrial & Institutional Ingredients” è il titolo di un evento di carattere scientifico e tecnico destinato ai formulatori e sviluppatori dei prodotti per la pulizia domestica e industriale che si terrà al Centro congressi di Milanofiori (Milano) il 7 e 8 marzo 2017. La due giorni, organizzata da HPC Today, di cui GSA – Il Giornale dei Servizi Ambientali…
CNS  ha presentato il Bilancio di sostenibilità 2016: l’incontro con cooperative e stakeholder

CNS ha presentato il Bilancio di sostenibilità 2016: l’incontro con cooperative e stakeholder

12 gennaio 2017 - imprese & dealers

CNS ha chiamato a raccolta cooperative socie e stakeholder esterni, il 15 dicembre scorso, per discutere insieme del Bilancio di sostenibilità del Consorzio. L’incontro, al quale hanno preso parte Mauro Lusetti (Presidente Legacoop), Marco Frey (Fondazione Symbola e Cittadinanzattiva), Elisa Camellini (Segretaria nazionale Filcams-CGIL), Matteo Ragnacci (Coordinatore Nazionale Generazioni), fa parte di un percorso di coinvolgimento iniziato il 15 novembre…
Il lavoro dopo il jobs act

Il lavoro dopo il jobs act

11 gennaio 2017 - imprese & dealers

Il prossimo 30 gennaio 2017  Scuola Nazionale Servizi organizza una giornata di lavoro per approfondire e fare il punto su questo importante argomento sul quale si è tanto dibattuto nel corso di questi ultimi tempi:” Il lavoro dopo il jobs act. Le imprese dei servizi e le nuove regole del lavoro, problemi aperti, costo del lavoro, stagione dei rinnovi contrattuali”.…
Testate