Imprese di pulizia: Roma, il 31 maggio siglata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL

01 giugno 2011 - imprese & dealers

Dopo 17 mesi di trattativa le organizzazioni sindacali Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltrasporti Uil hanno siglato con Fise Confindustria, Lega Coop Servizi, Federlavoro -Confcooperative, Psl-Agci, Unionservizi-Confapi, l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto nazionale delle Imprese di Pulizia scaduto il 31 dicembre 2009. L’intesa recepisce la riforma del modello contrattuale siglata il 22 gennaio del 2009 in ordine alla durata triennale, al rilancio del secondo livello di contrattazione ed agli aumenti economici definiti sulla base dell’indice Ipca.  Tra gli altri punti qualificanti dell’accordo il rafforzamento della sfera di applicazione contrattuale e l’introduzione dell’assistenza sanitaria integrativa dal 1° luglio 2013 con la costituzione di un apposito fondo. La quota obbligatoria a carico delle imprese sarà pari a 4 euro per i lavoratori fino a 28 ore settimanali ed a 6 euro per coloro che superano le 28 ore di lavoro settimanale. L’ipotesi di accordo definisce inoltre l’elemento economico di garanzia dell’effettivo decollo del secondo livello di contrattazione pari a 80€ al 2° livello che le aziende erogheranno con la retribuzione del mese di luglio 2013. Sulla parte economica definito l’aumento di 70 euro a regime al 2° livello che verrà erogato in quattro tranche con le seguenti modalità: 25€ dal 1/6/2011, 10€  dal 1/3/2012, 10€ dal 1/9/2012 ed 25€ – 1/4/2013. A margine dell’ipotesi di accordo è stato sottoscritto l’avviso comune nel quale vengono richiamate le tematiche sulle quali sarà avviato un tavolo ministeriale ad hoc per la definizione degli interventi a sostegno del settore. Le parti procederanno a richiedere un apposito incontro al ministro del Lavoro da svolgersi a breve per procedere in tale sede alla definizione degli interventi trilaterali a favore del settore ed ufficializzare l’ipotesi di accordo sottoscritta.

Fnip/ Confcommercio, grande successo per il convegno sulla Centralizzazione degli acquisti pubblici

Fnip/ Confcommercio, grande successo per il convegno sulla Centralizzazione degli acquisti pubblici

28 aprile 2017 - imprese & dealers

Straordinario successo, il 20 aprile, per la Tavola Rotonda “Mercato pubblico, centralizzazione degli acquisti e tutela della concorrenza”, organizzata da Fnip/Confcommercio – Federazione Nazionale delle Imprese di Pulizia, di Disinfestazione, di Servizi e Multiservizi presso la sede di Confcommercio a Roma. Al centro del dibattito i nuovi scenari delineati dalla centralizzazione degli acquisti pubblici, e le mega convenzioni suddivise in…
Unger Stingray premiato per il suo eccezionale design

Unger Stingray premiato per il suo eccezionale design

27 aprile 2017 - imprese & dealers

Il sistema di pulizia per vetri interni UNGER Stingray è stato premiato con il Red Dot Design Award, un rinomato riconoscimento a livello internazionale. La giuria di esperti ha scelto il prodotto innovativo vincente per la categoria “Product Design” tra oltre 5.500 candidati. “Siamo molto lieti di esserci aggiudicati questo riconoscimento di importanza mondiale” afferma  , Senior Director of Marketing…
Una carezza in un… vetro

Una carezza in un… vetro

20 aprile 2017 - Articoli

(Tratto da GSA n.3, marzo 2017) La deliziosa “pièce” narrativa di Sergio Claudio Perroni “Il principio della carezza” racconta l’innamoramento ad alta quota fra una scrittrice e un lavavetri. E’ l’omaggio che Afidamp, in collaborazione con La nave di Teseo, il progetto editoriale di Elisabetta Sgarbi, ha fatto ai propri associati. Toni D’Andrea ci racconta com’è andata, a partire dall’incontro,…
Testate