Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

04 luglio 2011 - imprese & dealers

Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

 Il giorno 14 giugno scorso, presso il Ministero del Lavoro in Roma, dopo una ininterrotta trattativa iniziata il giorno precedente, le Associazioni FISE ANIP/Confindustria,Confcooperative Federlavoro e servizi,Legacoop Servizi, hanno sottoscritto una intesa con le Organizzazioni sindacali di settore di CGIL,CISL e UIL, con i Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni in tema di appalti pulizie scolastiche, tutti e tre presenti al tavolo di confronto.

La Direttiva del MIUR del dicembre scorso, che prevedeva, tra le altre cose , che le scuole acquistassero singolarmente e autonomamente il servizio, è stata ritirata ed è stato proposto il prolungamento dei contratti in essere fino all’indizione di nuove gare d’appalto, con il supporto di CONSIP Spa, che saranno su base  regionale o comunque su una ampia base territoriale.

Non bisogna ignorare, però, che a fronte di tali apprezzabili e nuovi indirizzi, il MIUR ha apportato un drastico taglio alle risorse.

Dal punto di vista della tutela dei lavoratori, il significativo intervento del Ministero del Lavoro sul piano degli ammortizzatori sociali porterà alla creazione, in questa fase di transizione, di una rete di protezione, attraverso l’accesso alla cassa integrazione in deroga e ad altri percorsi previsti nell’ordinamento.

Pur se restano problemi legati all’erogazione in qualità dei servizi i Consorzi e le aziende, nella consapevolezza dell’importanza e della delicatezza del servizio, assumono l’impegno a sviluppare ogni necessaria iniziativa per la migliore attuazione del complesso programma di riorganizzazione che dovrà essere attuato a partire dal mese di luglio, auspicando che l’intesa raggiunta rappresenti l’avvio di un percorso di costante collaborazione.

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

Incendio Cleprin, ennesima minaccia alla legalità: “Non riuscirete a mandare in fumo un sogno”

28 luglio 2015 - imprese & dealers

Non avremmo mai voluto parlarne di nuovo, ma purtroppo l’illegalità ha colpito ancora. Lo scorso 24 luglio, proprio mentre l’amministratore Antonio Picascia interveniva a un convegno sulla lotta alle mafie, la Cleprin è stata devastata da un incendio che, con ogni probabilità, è di natura dolosa. Nel numero di maggio di GSA abbiamo raccontato ampiamente la storia di questo imprenditore…
Arco Chimica, completati i lavori della nuova area dello stabilimento

Arco Chimica, completati i lavori della nuova area dello stabilimento

27 luglio 2015 - imprese & dealers

Grande e giustificato entusiasmo in casa Arco Chimica. Ai primi di luglio sono stati infatti ultimati i lavori di ristrutturazione della nuova ala dello stabilimento: il fabbricato, dalla superficie interna di oltre 800 mq, che ospiterà importanti produzioni e una grande sala corsi, è dotato di un vasto parcheggio esterno, di circa 2.500 mq, per dipendenti, fornitori e visitatori. “Siamo…
Kärcher, 10.000 Like e tanta voglia di crescere

Kärcher, 10.000 Like e tanta voglia di crescere

21 luglio 2015 - imprese & dealers

10.000 like e non sentirli: primo produttore mondiale di macchine e soluzioni per la pulizia, Kärcher è “sbarcata” su Facebook soltanto un anno fa, riscuotendo consensi sin da subito. L’Azienda ha raggiunto oggi 10.000 Like, un traguardo simbolico ma significativo, indice della grande attenzione verso il brand ma anche verso il DIY, settore in grande fermento e che coinvolge un…
Testate