Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

04 luglio 2011 - imprese & dealers

Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

 Il giorno 14 giugno scorso, presso il Ministero del Lavoro in Roma, dopo una ininterrotta trattativa iniziata il giorno precedente, le Associazioni FISE ANIP/Confindustria,Confcooperative Federlavoro e servizi,Legacoop Servizi, hanno sottoscritto una intesa con le Organizzazioni sindacali di settore di CGIL,CISL e UIL, con i Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni in tema di appalti pulizie scolastiche, tutti e tre presenti al tavolo di confronto.

La Direttiva del MIUR del dicembre scorso, che prevedeva, tra le altre cose , che le scuole acquistassero singolarmente e autonomamente il servizio, è stata ritirata ed è stato proposto il prolungamento dei contratti in essere fino all’indizione di nuove gare d’appalto, con il supporto di CONSIP Spa, che saranno su base  regionale o comunque su una ampia base territoriale.

Non bisogna ignorare, però, che a fronte di tali apprezzabili e nuovi indirizzi, il MIUR ha apportato un drastico taglio alle risorse.

Dal punto di vista della tutela dei lavoratori, il significativo intervento del Ministero del Lavoro sul piano degli ammortizzatori sociali porterà alla creazione, in questa fase di transizione, di una rete di protezione, attraverso l’accesso alla cassa integrazione in deroga e ad altri percorsi previsti nell’ordinamento.

Pur se restano problemi legati all’erogazione in qualità dei servizi i Consorzi e le aziende, nella consapevolezza dell’importanza e della delicatezza del servizio, assumono l’impegno a sviluppare ogni necessaria iniziativa per la migliore attuazione del complesso programma di riorganizzazione che dovrà essere attuato a partire dal mese di luglio, auspicando che l’intesa raggiunta rappresenti l’avvio di un percorso di costante collaborazione.

A Pulire 2015 tre appuntamenti con AfidampCom

21 maggio 2015 - imprese & dealers

AfidampCom si conferma associazione dinamica e attenta alle evoluzioni del mercato. E si presenta a Pulire con tre appuntamenti da non perdere il 21 maggio, ultimo giorno di fiera: molto attesa, dalle 10.30 alle 11.30 presso lo stand AfidampFed (Padiglione 3 B2/3) la conferenza stampa di presentazione dell’Indagine sul mondo della distribuzione nel cleaning professionale, un appuntamento ormai tradizionale. Interverranno…
Internet of things, quando le cose dialogheranno in rete

Internet of things, quando le cose dialogheranno in rete

20 maggio 2015 - imprese & dealers

Con l’internet delle cose gli oggetti diventano intelligenti, comunicano dati, parlano di se stessi, interagiscono con la realtà che li circonda. A Verona il convegno “Internet of things: a new revolution in the cleaning industry?”, in programma il 20 maggio dalle 10.30 alle 12, in Sala Mascagni, cercherà di spiegare come questo innovativo concetto potrà aprire una nuova era nel…
A Pulire 2.1 tornano in scena gli artigiani di CNA

A Pulire 2.1 tornano in scena gli artigiani di CNA

19 maggio 2015 - imprese & dealers

Martedì 19 maggio, alle ore 11.30 in Sala Mascagni Galleria 4/5, al Pulire 2015 di Verona c’è un appuntamento da non perdere. E’ quello con il “nuovo corso” di CNA Servizi alla Comunità, il settore della Confederazione Nazionale dell’Artigianato che si occupa dei servizi di pulizia. In particolare CNA Servizi alla Comunità organizza il seminario, rivolto proprio alle imprese di…
Testate