Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

04 luglio 2011 - imprese & dealers

Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

 Il giorno 14 giugno scorso, presso il Ministero del Lavoro in Roma, dopo una ininterrotta trattativa iniziata il giorno precedente, le Associazioni FISE ANIP/Confindustria,Confcooperative Federlavoro e servizi,Legacoop Servizi, hanno sottoscritto una intesa con le Organizzazioni sindacali di settore di CGIL,CISL e UIL, con i Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni in tema di appalti pulizie scolastiche, tutti e tre presenti al tavolo di confronto.

La Direttiva del MIUR del dicembre scorso, che prevedeva, tra le altre cose , che le scuole acquistassero singolarmente e autonomamente il servizio, è stata ritirata ed è stato proposto il prolungamento dei contratti in essere fino all’indizione di nuove gare d’appalto, con il supporto di CONSIP Spa, che saranno su base  regionale o comunque su una ampia base territoriale.

Non bisogna ignorare, però, che a fronte di tali apprezzabili e nuovi indirizzi, il MIUR ha apportato un drastico taglio alle risorse.

Dal punto di vista della tutela dei lavoratori, il significativo intervento del Ministero del Lavoro sul piano degli ammortizzatori sociali porterà alla creazione, in questa fase di transizione, di una rete di protezione, attraverso l’accesso alla cassa integrazione in deroga e ad altri percorsi previsti nell’ordinamento.

Pur se restano problemi legati all’erogazione in qualità dei servizi i Consorzi e le aziende, nella consapevolezza dell’importanza e della delicatezza del servizio, assumono l’impegno a sviluppare ogni necessaria iniziativa per la migliore attuazione del complesso programma di riorganizzazione che dovrà essere attuato a partire dal mese di luglio, auspicando che l’intesa raggiunta rappresenti l’avvio di un percorso di costante collaborazione.

Kärcher ad ISSA/Interclean 2016: nuova BRC 40/22 C e un concept di “Pulizia connessa”

Kärcher ad ISSA/Interclean 2016: nuova BRC 40/22 C e un concept di “Pulizia connessa”

06 maggio 2016 - imprese & dealers

Kärcher sarà presente ad ISSA Interclean di Amsterdam, principale appuntamento internazionale nel settore del cleaning, per presentare nuove e performanti innovazioni in uno stand di 770mq: fra queste, la nuova BRC 40/22 C, battitappeto automatica particolarmente agile, grazie ad un angolo di sterzata di oltre 200°. Ciò evita la necessità di effettuare le operazioni di pulizia esclusivamente in linea retta,…
Nettuno promuove la Giornata Mondiale per l’igiene delle mani

Nettuno promuove la Giornata Mondiale per l’igiene delle mani

04 maggio 2016 - imprese & dealers

In occasione della Giornata Mondiale per l’igiene delle mani che si celebra il 5 maggio, Nettuno Srl, azienda bergamasca leader in Italia nella produzione di lavamani professionali, promuove una campagna di comunicazione sul tema della pulizia delle mani presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Dal 3 maggio, per dodici mesi, Nettuno ha posizionato degli adesivi a forma di goccia…
Linee guida attuative del nuovo Codice degli Appalti

Linee guida attuative del nuovo Codice degli Appalti

03 maggio 2016 - facility management

Dopo l’emanazione del nuovo Codice dei Contratti Pubblici (D.lgs. n. 50 dello scorso 18 aprile), è già stata avviata dall’ANAC la fondamentale attività istituzionale di “soft law” che darà specificità ed esecutività al Codice in numerosi aspetti chiave. In tal direzione, è già in corso un’importantissima consultazione on line dell’ANAC con scadenza alle ore 12 del 16 maggio, incentrata su…
Testate