Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

04 luglio 2011 - imprese & dealers

Appalti pulizie scuole: intesa raggiunta tra organizzazioni imprenditoriali, sindacati e Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni

 Il giorno 14 giugno scorso, presso il Ministero del Lavoro in Roma, dopo una ininterrotta trattativa iniziata il giorno precedente, le Associazioni FISE ANIP/Confindustria,Confcooperative Federlavoro e servizi,Legacoop Servizi, hanno sottoscritto una intesa con le Organizzazioni sindacali di settore di CGIL,CISL e UIL, con i Ministeri dell’Istruzione, del Lavoro e dei Rapporti con le Regioni in tema di appalti pulizie scolastiche, tutti e tre presenti al tavolo di confronto.

La Direttiva del MIUR del dicembre scorso, che prevedeva, tra le altre cose , che le scuole acquistassero singolarmente e autonomamente il servizio, è stata ritirata ed è stato proposto il prolungamento dei contratti in essere fino all’indizione di nuove gare d’appalto, con il supporto di CONSIP Spa, che saranno su base  regionale o comunque su una ampia base territoriale.

Non bisogna ignorare, però, che a fronte di tali apprezzabili e nuovi indirizzi, il MIUR ha apportato un drastico taglio alle risorse.

Dal punto di vista della tutela dei lavoratori, il significativo intervento del Ministero del Lavoro sul piano degli ammortizzatori sociali porterà alla creazione, in questa fase di transizione, di una rete di protezione, attraverso l’accesso alla cassa integrazione in deroga e ad altri percorsi previsti nell’ordinamento.

Pur se restano problemi legati all’erogazione in qualità dei servizi i Consorzi e le aziende, nella consapevolezza dell’importanza e della delicatezza del servizio, assumono l’impegno a sviluppare ogni necessaria iniziativa per la migliore attuazione del complesso programma di riorganizzazione che dovrà essere attuato a partire dal mese di luglio, auspicando che l’intesa raggiunta rappresenti l’avvio di un percorso di costante collaborazione.

Il CNS si rinnova: approvati i nuovi Regolamenti e lo Statuto

Il CNS si rinnova: approvati i nuovi Regolamenti e lo Statuto

25 maggio 2016 - imprese & dealers

Democraticità e parità di trattamento dei soci, sviluppo dell’impresa cooperativa, leale competizione sul mercato, sono questi i punti centrali dei nuovi Regolamenti e del nuovo Statuto del Consorzio Nazionale Servizi approvati il 19 maggio scorso dall’assemblea dei Soci.   Il voto assembleare fonda le basi del nuovo CNS proiettato verso le nuove regole del mercato degli appalti e che può…
Issa Interclean Amsterdam: RCM ringrazia

Issa Interclean Amsterdam: RCM ringrazia

24 maggio 2016 - imprese & dealers

Anche l’edizione 2016 di ISSA Interclean è stata archiviata con successo grazie alla presenza dei nuovi prodotti, alla rinnovata immagine dello stand e, in modo particolare, alla professionalità e la cordialità con cui i team RCM e Macroclean hanno saputo accogliere gli ospiti.Ne sono, personalmente e a nome di tutti i “Raimondi”, orgoglioso e voglio ringraziare tutti perché ognuno di voi e tutti…
L’Arca revoca la gara delle pulizie 2016/25

L’Arca revoca la gara delle pulizie 2016/25

23 maggio 2016 - imprese & dealers

L’Arca – Azienda Regionale Centrale Acquisti della Regione Lombardia ha reso noto, con un comunicato a firma del Direttore Generale ing. Luciano Zanelli, che con Determina del Direttore Generale prot. n. 2016/5777 del 18/05/2016 la procedura di gara “ARCA 2016 25 procedura di gara per l’affidamento dei servizi di pulizia e di disinfezione degli ambienti”, pubblicata sulla GUUE, in data…
Testate