Spiragli di una città

30 novembre 2010 - igiene urbana

Stampa

Spesso l’arredo urbano contribuisce a definire il carattere di una città più della forma stessa degli edifici. Ma può essere fattore di abbellimento se si presta attenzione alla sua distribuzione spaziale, alla sua semplificazione e soprattutto al suo adattamento alle caratteristiche specifiche dei luoghi e alle esigenze di chi ci abita e ci vive.
Diversamente può contribuire, senza volerlo, a peggiorare molto l’habitat urbano. Una cavalcata lungo i tre livelli tra cui si distribuisce l’arredo urbano: verso il cielo, sul suolo e ad altezza d’uomo.

Fare clic qui per scaricare l’articolo in versione integrale.

Da oggi multe fino a 300 euro per i mozziconi a terra

Da oggi multe fino a 300 euro per i mozziconi a terra

02 febbraio 2016 - igiene urbana

Da 30 a 300 euro: tanto può costare, da oggi 2 febbraio , gettare un mozzicone di sigaretta per terra o nelle acque e negli scarichi. Parte sempre da 30  ma arriva a un massimo di 150  euro, la sanzione amministrativa per chi butta a terra, nelle acque, nei tombini o negli scarichi, scontrini, fazzoletti di carta o gomme da…
Top Utility: più forti i settori ambiente e acqua

Top Utility: più forti i settori ambiente e acqua

02 febbraio 2016 - igiene urbana

A pochi giorni dalla presentazione in Consiglio dei Ministri dei decreti attuativi della riforma della pubblica amministrazione, il settore dei servizi di pubblica utilità evidenzia un quadro della situazione in evoluzione che mostra una crescita nei risultati economici finanziari e una tenuta degli investimenti nonostante il calo del fatturato dovuto al crollo dei prezzi e della domanda di energia. È…
Il Collegato Ambientale pubblicato  in Gazzetta Ufficiale

Il Collegato Ambientale pubblicato in Gazzetta Ufficiale

29 gennaio 2016 - igiene urbana

È stato pubblicato in Gazzetta (n.13 del 18-1-2016) dopo il via libera delle Camere, il cd Collegato Ambientale, con Legge 28 dicembre 2015, n. 221, in vigore dal 2 febbraio 2016, che contiene Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali. Abbiamo già dato la notizia all’indomani dell’approvazione alla…
Testate