SISTRI: PROROGA AL 1 SETTEMBRE

13 giugno 2011 - igiene urbana

SISTRI: PROROGA AL 1 SETTEMBRE

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 124 del 30 il Decreto del 26 maggio 2011 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, recante “Proroga del termine di cui all’articolo 12, comma 2, del decreto 17 dicembre 2009, recante l’istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti”.
Il Sistri entrerà in vigore:
– il 1° settembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano più di 500 dipendenti, per gli impianti di smaltimento, incenerimento, etc. (circa 5.000) e per i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui superiori alle 3.000 tonnellate (circa 10.000);
– il 1° ottobre 2011 produttori di rifiuti che abbiano da 250 a 500 dipendenti e “Comuni, Enti ed Imprese che gestiscono i rifiuti urbani della Regione Campania”;
– il 1° novembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 50 a 249 dipendenti;
– il 1° dicembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 10 a 49 dipendenti e i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui fino a 3.000 tonnellate (circa 10.000);
– il 1° gennaio 2012 per produttori di rifiuti pericolosi che abbiano fino a 10 dipendenti.
Fonte: http://www.sistri.it/

Tags: ,
Aperte le iscrizioni al Let’s Clean Up Europe 2017

Aperte le iscrizioni al Let’s Clean Up Europe 2017

02 marzo 2017 - igiene urbana

Ogni anno, milioni di tonnellate di rifiuti abbandonati finiscono negli oceani, sulle spiagge, nelle foreste o da qualche parte semplicemente nella natura. Per ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema, la SERR (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) coordina una giornata di pulizia europea (European Clean-up Day) annuale chiamata Let’s Clean Up Europe. Un movimento…
La nuova generazione Scania si aggiudica  il premio Sustainable Truck of the Year 2017

La nuova generazione Scania si aggiudica il premio Sustainable Truck of the Year 2017

23 febbraio 2017 - igiene urbana

Consumi ridotti del 5% grazie alle innovazioni apportate alla catena cinematica e a un’aerodinamica ulteriormente migliorata, il possibile impiego di carburanti alternativi, il nuovo Opticruise, sistemi di frenata ancora più avanzati, la maggior visibilità alla guida e i primi airbag laterali a tendina su veicoli industriali sono alcune delle caratteristiche che hanno convinto la giuria del Sustainable Truck of the…
“White list” obbligatoria per chi trasporta o smaltisce rifiuti

“White list” obbligatoria per chi trasporta o smaltisce rifiuti

21 febbraio 2017 - igiene urbana

Antimafia, si rafforza il ruolo della “white list” delle Prefetture per la partecipazione alle gare. D’ora in poi chi opera nel trasporto e smaltimento dei rifiuti, per ottenere contratti di appalto (e subappalto) nel pubblico si dovrà obbligatoriamente essere iscritti negli elenchi “bianchi”. A disporlo, sciogliendo definitivamente i dubbi sulla natura vincolante delle “white list”, è il Dpcm 24 novembre…
Testate