SISTRI: PROROGA AL 1 SETTEMBRE

13 giugno 2011 - igiene urbana

SISTRI: PROROGA AL 1 SETTEMBRE

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 124 del 30 il Decreto del 26 maggio 2011 del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, recante “Proroga del termine di cui all’articolo 12, comma 2, del decreto 17 dicembre 2009, recante l’istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti”.
Il Sistri entrerà in vigore:
– il 1° settembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano più di 500 dipendenti, per gli impianti di smaltimento, incenerimento, etc. (circa 5.000) e per i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui superiori alle 3.000 tonnellate (circa 10.000);
– il 1° ottobre 2011 produttori di rifiuti che abbiano da 250 a 500 dipendenti e “Comuni, Enti ed Imprese che gestiscono i rifiuti urbani della Regione Campania”;
– il 1° novembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 50 a 249 dipendenti;
– il 1° dicembre 2011 per produttori di rifiuti che abbiano da 10 a 49 dipendenti e i trasportatori che sono autorizzati per trasporti annui fino a 3.000 tonnellate (circa 10.000);
– il 1° gennaio 2012 per produttori di rifiuti pericolosi che abbiano fino a 10 dipendenti.
Fonte: http://www.sistri.it/

Tags: ,
Premio Sviluppo Sostenibile 2015

Premio Sviluppo Sostenibile 2015

02 luglio 2015 - igiene urbana

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Ecomondo, organizza anche per il 2015 il Premio per lo Sviluppo Sostenibile, che ha avuto nelle sei edizioni precedenti l’alta adesione del Presidente della Repubblica. Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che raggiungano rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative, buone…
Torna Ecomondo dal 3 al 6 novembre a Rimini Fiera

Torna Ecomondo dal 3 al 6 novembre a Rimini Fiera

19 giugno 2015 - igiene urbana

Tutta la filiera della green economy si incontrerà a Rimini Fiera, dove da martedì 3 a venerdì 6 novembre 2015 si terrà la 19°edizione di ECOMONDO, fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile. Oltre 1200 aziende espositrici organizzate su 16 padiglioni: dal settore core, il trattamento e valorizzazione dei rifiuti con un focus spinto sulla…
I nuovi eco-reati sono legge: ecco cosa cambia

I nuovi eco-reati sono legge: ecco cosa cambia

25 maggio 2015 - igiene urbana

Il Senato ha approvato definitivamente il 19 maggio scorso il disegno di legge sugli ecoreati, che è ora legge. Come spiega nel dettaglio il dossier del Servizio studi del Senato, la legge sugli ecoreati introduce le seguenti nuove fattispecie delittuose: 1) il delitto di inquinamento ambientale (articolo 452-bis), che punisce con la reclusione da 2 a 6 anni e la…
Testate