Rifiuti a Napoli: entro metà gennaio l’Europa vuole una risposta

29 dicembre 2011 - igiene urbana

Rifiuti a Napoli: entro metà gennaio l’Europa vuole una risposta

Entro il 15 gennaio 2012 la Commissione Europea attende dall’Italia la risposta alla lettera di messa in mora, inviata lo scorso 29 settembre, per la gestione dei rifiuti in Campania. La proroga richiesta dall’Italia è dunque stata accettata solo parzialmente: 40 giorni in luogo dei 2 mesi richiesti. Si tratta dell’ultima chance, perché “la normativa europea non permette una seconda proroga ad uno Stato membro”. Se non arriveranno risposte, l’Italia sarà deferita alla Corte di giustizia europea e la condanna sarebbe accompagnata da pesanti ammende. Con la lettera di messa in mora, l’Europa ha chiesto tempi certi sulla realizzazione di quanto previsto dal piano: discariche, differenziata, impianti intermedi e finali, termovalorizzatori. Ma la partita, purtroppo, sembra ancora molto lontana dal chiudersi.

Primo convegno nazionale sul lettering

Primo convegno nazionale sul lettering

15 novembre 2017 - igiene urbana

Il 22 Novembre 2017 il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ospiterà un convegno unico nel suo genere: il primo convegno nazionale sul tema dell’abbandono dei rifiuti.  Un eccezionale ventaglio di relatori, provenienti da ambiti diversi ma complementari per quanto riguarda la lotta al littering, si alterneranno per discutere del problema ma anche e soprattutto delle…
È online il nuovo portale Idealservice collegato alla app Rifiuto Zero

È online il nuovo portale Idealservice collegato alla app Rifiuto Zero

03 novembre 2017 - igiene urbana

Idealservice ha lanciato la nuova piattaforma web dei Servizi Ambientali collegata alla app Rifiuto Zero. Attraverso il lancio del nuovo portale, Idealservice intende migliorare ulteriormente la comunicazione rivolta agli utenti, con l’obiettivo di fornire informazioni utili, complete e sempre aggiornate riguardo il servizio di raccolta differenziata attivo nelle municipalità servite dalla cooperativa. Dall’homepage del sito, selezionando il proprio comune di…
Ritorna, in via sperimentale, il vuoto a rendere

Ritorna, in via sperimentale, il vuoto a rendere

09 ottobre 2017 - igiene urbana

Dal 10 ottobre 2017  sarà in vigore il DM 3 luglio 2017, n.142, con  il quale il Ministero dell’Ambiente introduce un sistema sperimentale di vuoto a rendere, su cauzione, per le bottiglie di acqua minerale e birra. E’ quanto previsto dal regolamento pubblicato in Gazzetta Ufficiale, che disciplina la “sperimentazione su base volontaria del sistema del vuoto a rendere su…
Testate