igiene urbana

Rifiuti a Napoli: entro metà gennaio l’Europa vuole una risposta

Rifiuti a Napoli: entro metà gennaio l’Europa vuole una risposta

29 dicembre 2011

Entro il 15 gennaio 2012 la Commissione Europea attende dall’Italia la risposta alla lettera di messa in mora, inviata lo scorso 29 settembre, per la gestione dei rifiuti in Campania. La proroga richiesta dall’Italia è dunque stata accettata solo parzialmente: 40 giorni in luogo dei 2 mesi richiesti. Si tratta dell’ultima chance, perché “la normativa europea non permette una seconda proroga ad uno Stato membro”. Se non arriveranno risposte, l’Italia sarà deferita alla Corte di giustizia europea e la condanna sarebbe accompagnata da pesanti ammende. Con la lettera di messa in mora, l’Europa ha chiesto tempi certi sulla realizzazione di quanto previsto dal piano: discariche, differenziata, impianti intermedi e finali, termovalorizzatori. Ma la partita, purtroppo, sembra ancora molto lontana dal chiudersi.

Tags:


ACCORDO RCM spa e MACRO srl

RCM Spa, storica azienda modenese di produzione di spazzatrici e lavasciuga e Macro srl, poliedrica azienda di Piacenza che si occupa sia di carpenteria metallica sia della produzione di spazzatrici stradali e lavasciuga pavimenti, annunciano la conclusione di un importante…

Dal mercato >>
Costruire con i rifiuti

Costruire con i rifiuti

Situata all’interno dei campus dell’Università di Brighton al centro della città inglese, la Waste House – ovvero Casa dei Rifiuti – è stata progettata dell’architetto inglese Duncan Baker-Brown, fondatore dello studio di architettura BBM Sustainable Design, in collaborazione con gli…

igiene urbana >>
Comuni ricicloni 2014: l’Italia verso ‘rifiuti free’

Comuni ricicloni 2014: l’Italia verso ‘rifiuti free’

Consegnati  i premi della XXI edizione di “Comuni Ricicloni”: sono 1.328 i campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, il 16 per cento dei comuni d’Italia per un totale di 7,8 milioni di cittadini che hanno detto addio al cassonetto, pari…

igiene urbana >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it

Condividi