Forum Pulire, Pulizia come Valore Assoluto: Società, Sostenibilità, Competenza, Qualità, Salute, Economia, Futuro – 1˚ Congresso Nazionale del settore

07 giugno 2011 - facility management

Forum Pulire, Pulizia come Valore Assoluto: Società, Sostenibilità, Competenza, Qualità, Salute, Economia, Futuro – 1˚ Congresso Nazionale del settore

 

Si svolgerà a Milano il 21 e 22 marzo 2012 e sarà il primo momento di incontro di tutto l’universo della pulizia professionale, che intende coinvolgere non solo produttori e distributori, ma anche utenti finali.

Nel corso di una affollata conferenza stampa con numerosi rappresentanti di media stranieri,il 24 maggio scorso a Verona,in occasione dell’apertura di PULIRE 2011, Afidamp ha presentato il suo obiettivo ambizioso di realizzare il primo congresso nazionale del settore, dal titolo Forum Pulire. Questo perché è giunto il momento di dare il giusto spazio alla riflessione, all’analisi, al confronto alla condivisione e al dibattito su temi di grande attualità e di forte rilevanza, non solo per il settore della pulizia professionale, ma per l’intera società, alla presenza di tutti i soggetti che interagiscono in maniera rilevante con l’universo del cleaning professionale.

 

A tal fine si parte dall’assunto che ‘Pulizia è Qualità della Vita’ per declinare questo valore in sei capisaldi rappresentativi del fondamento del vivere civile: società, sostenibilità, competenza, qualità, salute, economia, futuro. Si analizzano poi in maniera più dettagliata i settori in cui la pulizia professionale è maggiormente coinvolta, ovvero la sanità, il turismo, i trasporti, le costruzioni, la formazione per trovare una risposta concreta alle esigenze sempre più pressanti di qualità, di igiene, di sicurezza, di competenza.

 

La struttura prevede due giornate di lavoro, che ospiteranno alla mattina interventi di scenario e di alto profilo dedicati al futuro, il primo giorno, e al presente, il secondo giorno, mentre il pomeriggio sarà riservato a workshop di approfondimento specifici per i settori indicati.

 

Le due mattinate saranno strutturate secondo la formula della tavola rotonda. La prima vedrà la presenza di un filosofo, di uno scienziato, di un economista, di un imprenditore, di una persona legata alle tematiche ambientali. Si analizzeranno gli scenari futuri in una prospettiva economica e sociale, per cercare di capire come saremo nei prossimi decenni, quale sarà la propensione alla sostenibilità, come cambierà lo stile di vita, quali scenari economici si prospetteranno, al fine di delineare il contesto in cui tutti i settori, e in particolare quello della pulizia professionale, si troveranno ad operare.

 

La tavola rotonda del secondo giorno sarà invece dedicata al presente, allo stato dell’arte del settore, a cosa esiste e a cosa si deve tendere per operare in un futuro quale quello delineato nella prima giornata.

Gli ospiti saranno un sondaggista, un demografo, un politologo, un amministratore pubblico, un economista, che accompagneranno i congressisti in un percorso di valutazione dei dati attuali e apriranno il dibattito su come agire per migliorare.

 

Le sessioni pomeridiane vedranno invece la presenza di soggetti rappresentanti la domanda e l’offerta di servizi integrati nei settori turismo, sanità, costruzioni, formazione. Questi momenti avranno il compito di individuare tematiche attuali e specifiche del settore del cleaning, per affrontare esigenze concrete e valorizzare al pulizia come un vantaggio, ovvero un valore assoluto, e non come una semplice voce di costo.

 

Il concetto che meglio riassume l’intenzione del Forum Pulire è: 

Pensiamo che l’Italia sia un grande Paese e che meriti una profonda ricostruzione

pensiamo al futuro…

…Cominciamo a fare pulizia!

“Antitrust e concorrenza nel Facility management”

“Antitrust e concorrenza nel Facility management”

09 febbraio 2017 - facility management

Sono aperte le iscrizioni per partecipare al II° Corso di formazione Anip – Confindustria con l’importante collaborazione dello studio legale BonelliErede. Il corso sarà incentrato sulle tematiche connesse all’applicazione del diritto della concorrenza ed ai rischi antitrust cui sono potenzialmente esposti gli operatori attivi nei servizi di facility management.  Saranno relatori e docenti l’Avvocato Francesco Anglani, l’Avvocato Luca Perfetti e l’Avvocato…
Le Linee Guida ANAC per gli affidamenti sotto soglia

Le Linee Guida ANAC per gli affidamenti sotto soglia

23 gennaio 2017 - Articoli

(Tratto da FMI n.33, dicembre 2016) Recependo di fatto le osservazioni in materia formulate dal Consiglio di Stato, sono state emanate dall’ANAC le Linee Guida n. 4 “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi degli operatori economici”, che costituiscono indicazioni e indirizzi non vincolanti…
Servizi di Facility Management: tra prezzi e costi di riferimento

Servizi di Facility Management: tra prezzi e costi di riferimento

20 gennaio 2017 - Articoli

(Tratto da FMI n.33 dicembre 2016) Appare ormai indifferibile l’esigenza, segnalata più volte dagli operatori sia pubblici che privati del mercato, di studiare e sottoporre agli organismi istituzionali delegati un approccio più mirato e consapevole al problema della corretta analisi, definizione ed applicazione di “prezzi” congrui rispetto alla specificità, alla complessità e all’importanza dei servizi di Facility Management. Questo problema…
Testate