Conferenza FEAD, 8 ottobre ad Amsterdam

20 settembre 2010 - igiene urbana

Stampa Conferenza FEAD, 8 ottobre ad Amsterdam

Sarà l’efficienza nell’uso delle risorse  (già una delle iniziative bandiera di “Europe 2020″, la strategia europea per la crescita economica) ad essere al centro dell’attenzione nella Conferenza annuale FEAD – “Moderna gestione dei rifiuti: una chiave per l’uso sostenibile delle risorse”  che si svolgerà l’8 ottobre 2010 ad Amsterdam .

La Conferenza, che sarà aperta dal Presidente FEAD, l’Ing. Carlo Noto La Diega, prevede una sessione mattutina dedicata all’attuazione, entro fine anno, della Direttiva 2008/98/CE sui rifiuti nei vari Paesi europei ed una sessione pomeridiana dedicata al contributo delle politiche europee sulla gestione dei rifiuti sia all’efficienza dell’uso delle risorse in Europa sia alle sfide future in termini di auto-sufficienza nelle risorse e protezione del clima.

Previsti anche  interventi da parte di rappresentanti della Commissione europea, tra cui Mr Soledad Blanco, Direttore della DG Ambiente e Mr Andreas Versmann, dell’Unità rifiuti della DG Ambiente, come anche di rappresentanti della Presidenza belga dell’Unione Europea, del Parlamento europeo e dei Ministeri dell’Ambiente olandese e ungherese. Al tavolo saranno presenti anche esperti del settore della gestione dei rifiuti che esprimeranno il punto di vista dell’industria rispetto alle sfide del futuro.

Nell’ultima sessione saranno presentati dei casi di gestione europei in relazione alle partnership pubblico-privato, salute e sicurezza e cambiamenti climatici.

Aggiornamenti sul programma dell’iniziativa sono disponibili sull’homepage della FEAD (www.fead.be).

Tags:
Da oggi multe fino a 300 euro per i mozziconi a terra

Da oggi multe fino a 300 euro per i mozziconi a terra

02 febbraio 2016 - igiene urbana

Da 30 a 300 euro: tanto può costare, da oggi 2 febbraio , gettare un mozzicone di sigaretta per terra o nelle acque e negli scarichi. Parte sempre da 30  ma arriva a un massimo di 150  euro, la sanzione amministrativa per chi butta a terra, nelle acque, nei tombini o negli scarichi, scontrini, fazzoletti di carta o gomme da…
Top Utility: più forti i settori ambiente e acqua

Top Utility: più forti i settori ambiente e acqua

02 febbraio 2016 - igiene urbana

A pochi giorni dalla presentazione in Consiglio dei Ministri dei decreti attuativi della riforma della pubblica amministrazione, il settore dei servizi di pubblica utilità evidenzia un quadro della situazione in evoluzione che mostra una crescita nei risultati economici finanziari e una tenuta degli investimenti nonostante il calo del fatturato dovuto al crollo dei prezzi e della domanda di energia. È…
Il Collegato Ambientale pubblicato  in Gazzetta Ufficiale

Il Collegato Ambientale pubblicato in Gazzetta Ufficiale

29 gennaio 2016 - igiene urbana

È stato pubblicato in Gazzetta (n.13 del 18-1-2016) dopo il via libera delle Camere, il cd Collegato Ambientale, con Legge 28 dicembre 2015, n. 221, in vigore dal 2 febbraio 2016, che contiene Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali. Abbiamo già dato la notizia all’indomani dell’approvazione alla…
Testate