Conferenza FEAD, 8 ottobre ad Amsterdam

20 settembre 2010 - igiene urbana

Conferenza FEAD, 8 ottobre ad Amsterdam

Sarà l’efficienza nell’uso delle risorse  (già una delle iniziative bandiera di “Europe 2020″, la strategia europea per la crescita economica) ad essere al centro dell’attenzione nella Conferenza annuale FEAD – “Moderna gestione dei rifiuti: una chiave per l’uso sostenibile delle risorse”  che si svolgerà l’8 ottobre 2010 ad Amsterdam .

La Conferenza, che sarà aperta dal Presidente FEAD, l’Ing. Carlo Noto La Diega, prevede una sessione mattutina dedicata all’attuazione, entro fine anno, della Direttiva 2008/98/CE sui rifiuti nei vari Paesi europei ed una sessione pomeridiana dedicata al contributo delle politiche europee sulla gestione dei rifiuti sia all’efficienza dell’uso delle risorse in Europa sia alle sfide future in termini di auto-sufficienza nelle risorse e protezione del clima.

Previsti anche  interventi da parte di rappresentanti della Commissione europea, tra cui Mr Soledad Blanco, Direttore della DG Ambiente e Mr Andreas Versmann, dell’Unità rifiuti della DG Ambiente, come anche di rappresentanti della Presidenza belga dell’Unione Europea, del Parlamento europeo e dei Ministeri dell’Ambiente olandese e ungherese. Al tavolo saranno presenti anche esperti del settore della gestione dei rifiuti che esprimeranno il punto di vista dell’industria rispetto alle sfide del futuro.

Nell’ultima sessione saranno presentati dei casi di gestione europei in relazione alle partnership pubblico-privato, salute e sicurezza e cambiamenti climatici.

Aggiornamenti sul programma dell’iniziativa sono disponibili sull’homepage della FEAD (www.fead.be).

Tags:
Littering e abbandono rifiuti: motivi e soluzioni

Littering e abbandono rifiuti: motivi e soluzioni

11 gennaio 2017 - Articoli

(Tratto da GSA igiene urbana 4/2016) Cos’è il littering L’abbandono di piccoli rifiuti, come mozziconi di sigaretta, gomme da masticare e altri piccoli oggetti, denominato “littering”, è una problematica ritenuta sempre più rilevante per la sostenibilità dell’ambiente urbano. CLICCARE PER LEGGERE…
Altolà alla plastica: arrivano gli straordinari “organic bags”

Altolà alla plastica: arrivano gli straordinari “organic bags”

22 dicembre 2016 - igiene urbana

Proprio in un momento in cui la legislazione comunitaria e nazionale sta dando ulteriori giri di vite all’uso dei sacchetti di plastica non biodegradabili, sta facendo il giro del web la notizia che un giovane imprenditore dello stato indiano di Karnataka, il ventiquattrenne Ashwath Hegde, CEO di Go Green Corporation, ha sviluppato innovativi sacchetti “organici” a base di amido di…
Rinnovato il Contratto Collettivo dell’igiene ambientale dei lavoratori delle aziende private

Rinnovato il Contratto Collettivo dell’igiene ambientale dei lavoratori delle aziende private

13 dicembre 2016 - igiene urbana

Due ore di lavoro settimanali in più a parità di salario, introduzione di un livello di ingresso salariale al fine di contrastare il “dumping” di altri contratti collettivi impropriamente applicati nel settore, aumento delle tutele di malattia per i lavoratori con gravi patologie, istituzione del Fondo di solidarietà nazionale per sostenere l’accompagnamento alla pensione in particolare degli inidonei, disincentivi per…
Testate