igiene urbana

Come misurare la propria impronta ecologica?Ce lo spiega IMQ

10 gennaio 2012

Il tema climatico ambientale prende sempre più il sopravvento e a sensibilizzarsi non sono solo le istituzioni e i privati cittadini ma anche le imprese, consapevoli del forte impatto che il loro operato ha sull’ambiente.
Ma come fare per misurare la propria impronta ecologica? A spiegarlo è IMQ che per il 1° febbraio 2012 organizza un workshop dal titolo “Cambia il clima, cambia il mercato: come dovranno adeguarsi le aziende”. Durante l’incontro verranno anche illustrati gli strumenti a disposizione delle aziende per poter misurare e ridurre la loro impronta, a cominciare dall’inventario delle emissioni dei gas serra, la verifica delle emissioni in termini di CO2 equivalente, il calcolo della “carbon footprint”, le modalità di riduzione e l’eventuale compensazione delle emissioni tramite l’acquisto di crediti VER (VER – Verified Emission Reduction), nonché le modalità di accesso alla borsa dei VER.

Programma Workshop

Per informazioni: http://www.imq.it/it/news_media/news/news_165_Carbonfootprint

Tags:


Ecolight presenta la “Guida rifiuti”: una bussola per le aziende nella gestione dei rifiuti professionali

Ecolight presenta la “Guida rifiuti”: una bussola per le aziende nella gestione dei rifiuti professionali

Tra obblighi e nuove normative talvolta c’è il rischio di perdersi. Ecolight, consorzio nazionale per la gestione dei rifiuti elettronici, delle pile e degli accumulatori esausti, ha realizzato una guida per le imprese ed i professionisti che si trovano a…

igiene urbana >>
Rifiuti in mare: Bruxelles punta ad un taglio del 30% per 2030

Rifiuti in mare: Bruxelles punta ad un taglio del 30% per 2030

Ripulire i mari europei dall’immondizia, che nel Mediterraneo significa soprattutto sigarette, bottiglie e buste di plastica, lattine. A lanciare la sfida è la Commissione europea, che punta ad un taglio del 30% dei rifiuti marini entro il 2030, in particolare…

igiene urbana >>
#ambienteprotetto, Galletti: “corriamo verso Italia piu’ sicura e sostenibile”

#ambienteprotetto, Galletti: “corriamo verso Italia piu’ sicura e sostenibile”

Il 25 giugno scorso è stato approvato il Decreto ministeriale #Ambienteprotetto che contiene disposizioni urgenti per la tutela dell’ambiente. In un comunicato stampa il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti afferma che tale decreto è stato emanato al fine di rendere…

igiene urbana >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it

Condividi