Come misurare la propria impronta ecologica?Ce lo spiega IMQ

10 gennaio 2012 - igiene urbana

Il tema climatico ambientale prende sempre più il sopravvento e a sensibilizzarsi non sono solo le istituzioni e i privati cittadini ma anche le imprese, consapevoli del forte impatto che il loro operato ha sull’ambiente.
Ma come fare per misurare la propria impronta ecologica? A spiegarlo è IMQ che per il 1° febbraio 2012 organizza un workshop dal titolo “Cambia il clima, cambia il mercato: come dovranno adeguarsi le aziende”. Durante l’incontro verranno anche illustrati gli strumenti a disposizione delle aziende per poter misurare e ridurre la loro impronta, a cominciare dall’inventario delle emissioni dei gas serra, la verifica delle emissioni in termini di CO2 equivalente, il calcolo della “carbon footprint”, le modalità di riduzione e l’eventuale compensazione delle emissioni tramite l’acquisto di crediti VER (VER – Verified Emission Reduction), nonché le modalità di accesso alla borsa dei VER.

Programma Workshop

Per informazioni: http://www.imq.it/it/news_media/news/news_165_Carbonfootprint

EcoFuturo: dal 26 al 31 luglio torna a Rimini la fiera delle eco-tecnologie

EcoFuturo: dal 26 al 31 luglio torna a Rimini la fiera delle eco-tecnologie

25 luglio 2016 - igiene urbana

opo il successo delle prime due edizioni, tenutesi presso la Libera Università di Alcatraz, dal 26 al 31 luglio torna EcoFuturo, il Festival delle EcoTecnologie e dell’Autocostruzione! Questa terza edizione si terrà a Rimini, nella splendida struttura di EcoArea, che è un vero e proprio tuffo nel futuro.Il tema di questa edizione è: RITORNO AL FUTURO, PACE CON LA TERRA Questi sono i temi delle…
Dal 22 luglio i rifiuti elettronici si portano in negozio

Dal 22 luglio i rifiuti elettronici si portano in negozio

19 luglio 2016 - igiene urbana

L’Uno contro Zero è legge: dal 22 luglio si potranno portare in negozio i propri rifiuti elettronici di piccole dimensioni (fino a 25 cm) e sarà obbligatorio per i grandi punti vendita (con una superficie di almeno 400 mq) ritirarli gratuitamente senza alcun obbligo di acquisto per il consumatore. “Un importante passo in avanti per migliorare la raccolta e aumentare la sensibilità per…
Rinnovato il contratto collettivo dell’igiene ambientale per le aziende private

Rinnovato il contratto collettivo dell’igiene ambientale per le aziende private

12 luglio 2016 - igiene urbana

E’ stato firmato il Protocollo d’intesa che contiene gli elementi essenziali per la definitiva sottoscrizione del rinnovo del Collettivo Nazionale di Lavoro dei circa 40.000 dipendenti delle aziende private addetti ai servizi di igiene ambientale, scaduto lo scorso 31 dicembre 2013. Il testo è stato sottoscritto da ASSOAMBIENTE (aderente FISE/Confindustria) e dalle Organizzazioni Sindacali FP-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI e FIADEL. Nell’intesa…
Testate