Dal mercato

La nuova proposta di Ar-co Chimica al mondo ospedaliero e’ il Fullrent Healthcare

2 luglio 2012

L’innovativo Sistema di sanificazione ospedaliera in modalità pay per clean è proposto in collaborazione con il Gruppo IPC.

Oggi più che mai, in tutte le aree in sanità è indispensabile limitare il diffondersi di fattori patogeni anche attraverso la corretta esecuzione delle operazioni di pulizia e disinfezione. A questa fondamentale esigenza va incontro l’innovativo sistema nato grazie alla proficua collaborazione tra AR-CO Chimica, giovane e dinamica azienda modenese al vertice nel comparto della detergenza e dei servizi alle imprese, ed il Gruppo IPC, leader nel settore del pulito. La vantaggiosa ed esclusiva offerta FullRent Healthcare di IPC- AR-CO prevede il pagamento di un costo per sala detergenza effettivamente sanificata onnicomprensivo di macchina, attrezzature, panni, disinfettanti e detergenti. I vantaggi di questo nuovo, rivoluzionario modo di concepire ed attuare la massima igiene e sanificazione nei nosocomi sono molteplici. Anzitutto, grazie al sistema Healthcare Control (disponibile su richiesta) tutti gli operatori impegnati nelle operazioni di pulizia sono tracciabili nelle diverse fasi di esecuzione delle attività programmate, consentendo così un effettivo controllo del loro operato. L’apposito software consente infatti la pianificazione delle operazioni per ogni singolo operatore addetto alle operazioni di sanificazione della struttura sanitaria. Con Gynius, il distributore di detergente in dosi programmate messo a punto da AR-CO Chimica, detergenti e disinfettanti preimpegnano automaticamente e con precisione panni e mop del singolo operatore secondo il suo programma di lavoro, il tutto controllato su piattaforma web. L’offerta FullRent Healthcare consente inoltre un migliore controllo ed una semplificazione dei processi organizzativi. Infatti la suite completa per la sanificazione viene data in dotazione azzerando successivi acquisti e gestione ordini di attrezzature e prodotti. Giacenze e spazi a magazzino sono azzerati in quanto i detergenti concentrati vengono riforniti nell’apposita macchina erogatrice Gynius. I materiali di consumo e le attività di manutenzione sono rispettivamente sostituiti e riforniti direttamente negli intervalli programmati. Tempi e costo sono sempre sotto controllo grazie ala formazione del personale ed al preciso controllo dell’utilizzo di prodotti chimici e materiali di consumo possibile grazie al software in dotazione. In particolare, Gynius Hospital, vincitore del Premio Innovazione 2011, eroga il detergente sanificante pronto all’uso con diluizione controllata attraverso il sistema S.D.C. (System Diluition Control). Determina modalità e livello d’impregnazione per singolo operatore a seconda del tipo di panni e mop da impregnare. Funzionalità e controllo del sistema sono assicurati tramite collegamento ad una piattaforma web. Facile da utilizzare dagli operatori addetti,riduce il rischio chimico per l’operatore e semplifica il prelievo. “Proponendo questo sistema”, commenta il dott. Nicola Miranda, direttore tecnico e responsabile della formazione di AR-CO Chimica, “si sono prospettate grandi e concreti benefici a favore delle imprese di servizi e di tutti gli utilizzatori finali. Anzitutto la definizione di un budget preciso, d’un costo certo per ciascuna sala detergenza effettivamente pulita, comprensivo di prodotti, attrezzature, macchine e servizi. Dunque, finalmente un’effettiva personalizzazione del costo in uso, non più del costo inteso come semplice acquisto, con una funzionalità che elimina gli sprechi. Inoltre, di rilevante importanza sono la formazione degli operatori ed i meccanismi di controllo previsti in base ai piani di pulizia ed alle metodologie applicate. I moderni strumenti di controllo e l’applicazione dei protocolli da parte degli operatori sono aspetti che costituiscono altrettanti valori aggiunti di questa straordinaria offerta. L’impresa può spalmare il pagamento del costo del canone per questo “pacchetto” onnicomprensivo in dodici, ventisei o trentaquattro mesi, regolando il rapporto economico relativo alla fornitura del FullRent a seconda delle proprie necessità, divenendo così un partner attivo e propulsivo, non un semplice utilizzatore. Il costo di questo innovativo servizio viene così diluito al meglio per l’intero periodo contrattuale, con indubbi vantaggi per l’impresa. Infine, altri elementi fondanti sono: la semplificazione gestionale; il miglioramento degli impatti ambientali; la riduzione dei costi grazie all’ottimizzazione dei tempi di lavoro ed ai sistemi di pianificazione e controllo delle attività degli addetti”.

Tags: , , , ,


Linea C.A.M. (criteri ambientali minimi per l’affidamento del servizio di pulizia e per la fornitura di prodotti per l’igiene) per i clienti CLE.PR.IN

Dopo la sosta estiva di agosto, la CLE.PR.IN srl, azienda attiva da 30 anni nel settore della detergenza professionale, lancia sul mercato un programma completo di prodotti pronto uso e superconcentrati tutti rispondenti ai requisiti tecnici imposti dalla normativa C.A.M.…

Dal mercato >>

Nuovi prodotti linea Active

Active per pavimenti è un detergente di manutenzione quotidiana polivalente super concentrato in gel, formulato con speciali materie che permettono di raggiungere un ottimo potere lavante con pochissimo prodotto. E’ adatto a tutti i pavimenti anche trattati, ha un buon…

Dal mercato >>

Tecno Clean, la tecnologia al servizio dell’igiene ospedaliera

Una realtà all’avanguardia, costantemente aggiornata e in grado di proporre la soluzione più moderna per ogni esigenza. Parliamo di Tecno Clean, un dealer di Cordenons (Pordenone) con oltre vent’anni di esperienza nell’ambito delle pulizie professionali. “Questo vale per tutti i…

Dal mercato >>

GSANEWS è un periodico registrato al Tribunale di Milano in data 15-04-2011 al numero 204 di proprietà di Edicom S.r.l, P.IVA 11879330154, info@gsanews.it

Condividi